Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaTurismoTurismo › «Morandi e i sui annunci: patetico»
S.A. 16 febbraio 2015
Così Ugo Cappellacci, consigliere di Forza Italia e già presidente della Regione Sardegna, commenta le dichiarazioni dell’assessore Morandi a margine della Bit
«Morandi e i sui annunci: patetico»


OLBIA - «A poco meno di un anno dal suo insediamento l’assessore al Turismo, come gran parte della Giunta Pigliaru, si diletta ancora col gioco degli annunci». Così Ugo Cappellacci, consigliere di Forza Italia e già presidente della Regione Sardegna, commenta le dichiarazioni dell’assessore Morandi a margine della Bit [LEGGI].

«Appare patetico inoltre che proprio da chi ha demonizzato le scelte passate arrivi un’appropriazione indebita riguardo ai dati che tra il 2013 e il 2014 hanno visto una crescita delle presenze, grazie alle nostre azioni di promozione ed alla continuità territoriale con tariffa unica. E’ difficile immaginare - prosegue il forzista - che chi si è insediato a metà marzo dello scorso anno e ha iniziato a proporre le prime delibere molto tempo dopo possa vantare qualche merito a tale proposito. E diventa ancora più difficile dimostrarlo, visto che finora le decisioni della Giunta sono andate soprattutto a distruggere il lavoro svolto in precedenza, come avvenuto nel caso della promozione dell’immagine turistica della nostra isola attraverso il Cagliari, la Dinamo ed altre realtà che portavano in giro per l’Italia il nome della Sardegna».

«Se perfino l’assessore tecnico/fazioso parla di un 9% in più del 2014 rispetto all’anno precedente, è evidente che le critiche strumentali e il tentativo di atteggiarsi a salvatori della patria si schiantano contro dati oggettivi. Dopo l’anno del disfare – ha concluso Cappellacci- speriamo che la Giunta dei professori inizi anche a fare qualcosa per non compromettere un trend positivo».

Nella foto: Ugo Cappellacci
Commenti
23/5/2016
La nave, proveniente da Palma di Majorca e diretta a Port Mahon, approderà nella rada della Riviera del Corallo giovedì
© 2000-2016 Mediatica sas