Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: gli impegni delle galluresi
Antonio Burruni 17 gennaio 2015
Match casalingo per l´Olbia, che ospita la vicecapolista Viterbese Castrense al Nespoli. Trasferte in Penisola per Budoni ed Arzachena, impegnate rispettivamente ad Isola del Liri ed a San Cesareo
Serie D: gli impegni delle galluresi


OLBIA – Archiviati gli anticipi del sabato pomeriggio, la diciannovesima giornata del girone G del campionato di serie D entra nel vivo domenica 18 gennaio, alle ore 14.30. Match casalingo per l'Olbia, mentre Arzachena e Budoni saranno impegnate in due trasferte in Penisola

Isola Liri-Budoni. I ragazzi di mister Raffaele Cerbone sono reduci dalla vittoria casalinga di misura nel derby isolano contro la Nuorese, che gli è valso l'aggancio dell'Ostia Mare Lido (che deve recuperare una partita) al quinto posto. Una vittoria servirebbe ad effettuare il controsorpasso ai danni dell'Aprilia, vincente nell'anticipo del sabato, ed a contendere il titolo di miglior squadra sarda del girone all'Arzachena, attualmente in vantaggio di una lunghezza. L'Isola Liri arriva dalla seconda vittoria consecutiva, avendo sbancato all'inglese il campo del Terracina e risalendo così al quartultimo posto della classifica. Dirige l'incontro il signor Daniele De Santis di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Francesco Fagnani di Ciampino e da Francesco Laganà di Carrara.

Olbia-Viterbese Castrense. L'undici di mister Oberdan Biagioni deve invece rialzarsi dopo il 2-1 subito in rimonta a Selargius. La classifica non rispecchia quelle che erano le attese dell'inizio del torneo e che, alla vigilia della giornata, vedeva i bianchi all'undicesimo posto, a pari punti con la Nuorese (che però oggi ha vinto e si è rilanciata), ultime tra le sarde in lizza. L'avversaria di domani non è la più agevole per ambire ad una vittoria, visto che al “Bruno Nespoli” arriva la vicecapolista Viterbese Castrense. La compagine della Tuscia arriva però da uno stop casalingo, 1-2 contro il San Cesareo (terzo della classe) e vogliono riprendere la rincorsa alla capolista Lupa Castelli Romani, ora distante sei punti. La sfida sarà arbitrata da signor Raffaele Agrò di Terni, coadiuvato dagli assistenti ozieresi Stefano Madeddu e Gianluca D'Elia.

San Cesareo-Arzachena. Gli smeraldini sono attualmente la miglior squadra sarda in classifica, nonostante lo 0-3 casalingosubito per mano della prima della classe. Ma l'avversaria è di tutto rispetto, visto che i padroni di casa sono attualmente al terzo posto e, come detto, reduci dal colpaccio di Viterbo. Dirige il match il signor Alessandro Colinucci di Cesena, coadiuvato dagli assistenti di Foligno Tiziana Trasciatti ed Andrea Ciancaleoni.

Le Partite della Diciannovesima Giornata:
Aprilia-Terracina 1-0 (giocata sabato)
Nuorese-Sora 3-0 (giocata sabato)
Anziolavinio-Ostia Mare Lido (domenica, ore 14.30, Mario Vigile di Cosenza)
Fondi-Selargius (Michele Somma di Castellammare di Stabia)
Isola Liri-Budoni (Daniele De Santis di Lecce)
Lupa Castelli Romani-Cynthia Genzano (Stefano Fusco di Brindisi)
Olbia-Viterbese Castrense (Raffaele Agrò di Terni)
Palestrina-Astrea (Vincenzo Fagnani di Termoli)
San Cesareo-Arzachena (Alessandro Colinucci di Cesena)

La Classifica: Lupa Castelli Romani 45; Viterbese Castrense 39; San Cesareo 35; Aprilia 30; Arzachena 29; Budoni ed Ostia Mare Lido 28; Sora* 27; Nuorese 25; Astrea e Selargius 23; Olbia 22; Fondi 21; Cynthia Genzano 19; Isola Liri* 17; Terracina 15; Palestrina** 10; Anziolavinio 7. (* un punto di penalizzazione; ** due punti di penalizzazione; Aprilia, Nuorese, Sora e Terracina una partita in più; Ostia Mare Lido e Palestrina recupereranno il loro match mercoledì 21 gennaio).
Commenti
11:22
Con questo post, scritto ieri, sul proprio profilo Facebook, arriva la notizia: sarà ancora lui il presidente dei verdeazzurri, che disputeranno il campionato di serie D 2016/17
© 2000-2016 Mediatica sas