Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSaluteSanità › Commissario incontra i sindaci Gallura
S.A. 13 gennaio 2015
Alla riunione congiunta dei Comitati di Distretto erano presenti i 26 sindaci della Gallura
Commissario incontra i sindaci Gallura


OLBIA – Il Commissario della Asl ha incontrato tutti i sindaci della Gallura in un’affollata riunione congiunta dei Distretti. Un confronto in cui si è discusso del futuro della sanità sarda e gallurese. «La Giunta con la nomina dei commissari ha voluto avviare un nuovo ciclo lavorativo che dovrà dare un volto differente alla sanità Regionale: il mio mandato è quello di delocalizzare ed ottimizzare i servizi; nulla verrà chiuso, ma tutto verrà riorganizzato. Il paziente e il cittadino non si dovranno render conto di nulla, se non del miglioramento dei servizi offerti».

Con queste parole il commissario Paolo Tecleme ha accolto la platea dei sindaci, riunitisi oggi nella sede dell’Azienda Sanitaria, convocati dai Presidenti dei due Comitati dei Distretti di Olbia e Tempio Pausania, Antonio Satta e Romeo Frediani. Durante il partecipato incontro (erano presenti i rappresentanti di tutte le 26 amministrazioni) il manager della Asl ha illustrato ai sindaci e al Commissario della provincia, Giovanni Carta, il fulcro del suo mandato: «Ci troviamo dinanzi a scenari nuovi: il nostro territorio ha una popolazione anziana estesa e malattie croniche sempre più frequenti, dinanzi a queste prospettive dobbiamo utilizzare modelli organizzativi nuovi che mettano il cittadino al centro della nostra programmazione che deve esser fatta sulla base di una conoscenza delle sue esigenze; della nostra popolazione dobbiamo conoscere la situazione socio/sanitaria; solo attraverso la conoscenza approfondita dei nostri cittadini saremo in grado di stimare, anticipandoli, i bisogni e saremo quindi in grado di offrire una sanità adeguata alle reali esigenze della popolazione», ha detto Tecleme.

«Noi abbiamo un impegno: siamo contro la riduzione dei servizi che già esistono, non permetteremo che questi vengano messi in discussione e vigileremo sulla programmazione» ha detto il presidente del Comitato del Distretto di Olbia, Antonio Satta, riassumendo l’opinione diffusa dei sindaci. Futuro dell’offerta ospedaliera e territoriale, l’integrazione del servizio offerto dalle Asl con la nascente Azienda regionale per l'emergenza-urgenza Sardegna (Areus); il futuro delle Residenze sanitarie e la riabilitazione; finanziamenti per l’edilizia ospedaliera ma anche per quella tecnologica: sono questi alcuni dei temi affrontati durante l’incontro tra gli amministratori. «Ho una grande preoccupazione - ha concluso Tecleme - rivolgendosi ai primi cittadini: Non vorrei che le aspettative del territorio fossero troppo lontano dalla realtà; è necessario conoscere e condividere i parametri ispiratori delle norme nazionali e regionali, il tutto a tutela della salute della popolazione».

Nella foto: (al centro) Paolo Tecleme il commissario Asl di Olbia
Commenti
17:16
All’apertura ufficiale, erano presenti il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali della Sanità e degli Enti locali Luigi Arru e Cristiano Erriu, il direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano, il sindaco Ferdinando Pellegrini, consiglieri regionali e parlamentari del territorio
23:17
I capi abbattuti erano al pascolo brado illegale, privi di controlli sanitari, non registrati e di ignota proprietà. Prosegue l´attività dell´Unità di progetto per l´eradicazione della peste suina africana in Sardegna
16/2/2018
Revoca dell´ordinanza sindacale che vietava il consumo umano diretto dell´acqua della condotta nelle vie di Biancareddu e de La Corte
16/2/2018
È stato adottato il Piano triennale 2018-2020 per lo Sviluppo del sistema informativo dell’Ats. Si tratta del primo atto formale del progetto di innovazione informatica e digitale, ideato nel 2017 con la nascita dell’Ats e coordinato dall’Area Tecnologie dell´informazione e comunicazione, che punta ad uniformare e migliorare il servizio informatico dell’azienda
16/2/2018
Il 24 febbraio un corso-lezione nell´aula magna della Facoltà di Medicina a Sassari. L´incontro è aperto a specialisti in Allergologia e Immunologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina generale, Nefrologia, Neuropsichiatria Infantile, Pediatria, Psichiatria, Scienza dell’alimentazione, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e infermieri
15/2/2018
«Aver chiuso una vertenza lunga e complessa, come quella che riguardava i dipendenti della ex Asl del Sulcis, è un grande risultato, atteso da tempo». È il commento dell´assessore regionale della Sanità, alla notizia della firma dell´accordo tra Ats e sindacati sulle fasce retributive
© 2000-2018 Mediatica sas