Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaTurismoAeroporto › Il Costa Smeralda chiude il 2014 con un +7percento
A.B. 10 gennaio 2015
Bilancio positivo per l´aeroporto di Olbia, che ha chiuso l´anno con un traffico totale di 2127718 passeggeri e 28547 movimenti. Record di presenza ad agosto, con un flusso di oltre 500mila persone
Il Costa Smeralda chiude il 2014 con un +7percento


OLBIA - Bilancio positivo per l’aeroporto di Olbia, che chiude l’anno 2014 con un traffico totale di 2127718 passeggeri (aviazione commerciale e generale) e 28547 movimenti, facendo segnare il 7,2percento d’incremento dei passeggeri (+143701) ed il 3,5 percento dei movimenti (+971) rispetto al 2013. Dato estremamente positivo, in quanto superiore alla media degli scali nazionali. Il record di presenze si è registrato nel mese di agosto, con un flusso di oltre 500mila passeggeri.

Si conferma quindi il ruolo strategico del “Costa Smeralda” quale principale scalo internazionale dell’Isola. Infatti, il risultato è stato ottenuto soprattutto grazie alla crescita del traffico internazionale, che raggiunge la quota di 903032 passeggeri, con un incremento del +13,5percento (+107460) rispetto all'anno precedente. Il 43percento dei passeggeri ha viaggiato su rotte internazionali e, negli ultimi tre anni, si è avuto un incremento di circa 300mila .passeggeri provenienti dall’estero. I passeggeri nazionali, invece, sono stati 1192796, in crescita del +3,3percento (+37753) rispetto allo scorso anno.

Le ottime perfomance sono frutto delle politiche commerciali e di marketing attuate dalla “Geasar”, orientate alla continua estensione della media e bassa stagione. Sono in linea con questa attività di espansione dell’offerta di collegamenti internazionali anche le novità per la stagione 2015, che vedranno l’apertura di quattro nuovi collegamenti internazionali fra l'Olbia-Costa Smeralda ed Amsterdam, Londra-Heatrow, Bruxelles e Strasburgo, oltre all’estensione dell’offerta di alcune rotte, come ad esempio l'Olbia-Barcellona, che sarà operativo a partire da aprile.
Commenti
16:17
Alle 10 è atterrato con mezz´ora circa di ritardo ma con tanti turisti e sardi residenti in Gran Bretagna, desiderosi di tornare a casa. Nel novembre scorso la chiusura invernale dopo 16 anni di attività
17:10
Protesta Forza Nuova per le conseguenze dello sciopero del 5 aprile, in particolare su Alghero, dove verranno cancellati nove collegamenti tra il 4 e il 6 aprile
19:09
Per puntualizzare è necessario ricordare che la riapertura della base stagionale era cosa nota da tempo, il problema è dare una risposta ad un territorio sofferente, con l´espansione della stagione nei periodi di spalla. Stando così le cose, mi pare evidente che andremo incontro ad un autunno e inverno durissimi, perché realisticamente una riapertura dell´hub Ryanair, come in precedenza, non è cosa percorribile nel breve periodo
21:36
Cadono i primi veli e si manifesta la vera natura di questa operazione:nessuno sviluppo del traffico, almeno per ora, ma solo riduzione dei costi, conseguita prevalentemente mediante esternalizzazioni di servizi e ridimensionamento della forza lavoro. Tutto questo con la totale condivisione del socio pubblico (Regione) e nel silenzio delle amministrazioni locali principalmente coinvolte
29/3/2017
Al via da lunedì 3 aprile la tratta giornaliera per Milano Malpensa. Da giovedì 1 giugno, decollerà il volo per Marsiglia. Collegamenti diretti con Bologna, Napoli, Torino e Verona
29/3/2017
La compagnia aerea chiude il miglior anno di sempre negli aeroporti di Cagliari, Olbia e Alghero, con un milione di passeggeri, +15%. La performance migliore è al Costa Smeralda, con un incremento del 20% e cinque nuove rotte
9:00
E´ il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde a lanciare la bomba sulla prima compagnia low cost europea, che nelle ultime due stagioni ha già cancellato 14 rotte e l´hub annuale
27/3/2017
Bando da quasi 11 milioni di euro per esternalizzare i servizi di controllo e sicurezza. Incontro nei giorni scorsi tra Sogeaal e sindacati: rapporti ancora tesi per il nuovo appalto e il futuro degli stagionali. Pochi investimenti sul traffico aereo dall'aeroporto di Alghero
27/3/2017
«La malagestione del passato e l’arroganza dei privati dovranno pagarla i lavoratori». Durissimo il deputato di Unidos Mauro Pili dopo aver preso visione del verbale d’incontro tra Sogeaal e Sindacati
© 2000-2017 Mediatica sas