Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSaluteSanità › Riprende la raccolta di sangue al Dettori
S.A. 8 gennaio 2015
Dal primo gennaio, nell´ospedale di Tempio, in via temporanea era stata sospesa la raccolta del sangue, che però nelle giornate del 2, 3, 5 e 7 gennaio (giornate di attività al Centro Trasfusionale) è stata comunque garantita a bordo dell’autoemoteca
Riprende la raccolta di sangue al Dettori


TEMPIO - La Asl di Olbia, in accordo con l’Assessorato Regionale alla Sanità, riprende l’attività all’interno dei locali del Centro Trasfusionale del Paolo Dettori. L’Azienda sanitaria precisa che «la stessa non era mai stata sospesa ma, in via provvisoria ed eccezionale, era stata garantita, così come da disposizione regionale, a bordo dell’Autoemoteca».

Dal primo gennaio nei locali del “Paolo Dettori”, in via temporanea, era stata sospesa la raccolta del sangue, che però nelle giornate del 2, 3, 5 e 7 gennaio (giornate di attività al Centro Trasfusionale) è stata comunque garantita a bordo dell’autoemoteca, mentre è proseguita senza alcuna interruzione la distribuzione delle sacche all’interno dei reparti mentre la lavorazione del sangue è stata garantita nella struttura di Olbia.

«Non si è trattato di una decisione assunta dalla Asl - precisa il commissario della Asl di Olbia, Paolo Tecleme - si è trattato di un atto obbligatorio a fronte di una disposizione regionale, i cui termini sono stati ora prorogati di sei mesi per effetto di un decreto legge che ci consente da domani di riprendere l’attività all’interno del Centro Trasfusionale».
Commenti
17:10
Sarà presente un´autoemoteca con il personale medico dell´Avis porvinciale. Le raccolte continueranno con cadenza settimanale nei mesi di luglio e agosto
27/6/2016 video
«Cagliari e la Sardegna non si dimenticano ma l’Azienda ospedaliero universitaria si ama», dichiara il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari. «Uno splendido amico e un grande direttore sanitario», commenta il commissario straordinario dell’Aou Giorgio Sorrentino
27/6/2016
Il Programma Ritornare a casa è un progetto sul quale l´Assessorato e l´intera Giunta Regionale hanno deciso di investire ingenti risorse anche quest´anno, nonostante le ristrettezze del bilancio regionale
27/6/2016
Il temporeggiamento della Asl di Sassari, che fa seguito agli inaccettabili tempi lunghi della Giunta Regionale, è diventato un vero e proprio calvario per i lavoratori dell’ex Ipab di Ploaghe
27/6/2016
Giovedì 30 giugno all´ospedale San Martino cerimonia conclusiva del corso di formazione con il Commissario Straordinario Asl e l´Arcivescovo di Oristano
© 2000-2016 Mediatica sas