Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaTrasporti › Qatar mira ad Alisarda, Meridiana e Aeroporto di Olbia
S.A. 5 gennaio 2015
La holding controlla Meridiana fly e l´aeroporto di Olbia, controllato attraverso la Geasar. Le indiscrezioni su La Stampa
Qatar mira ad Alisarda, Meridiana e Aeroporto di Olbia


OLBIA - Il Qatar è interessato a Meridiana e l'aeroporto di Olbia. E' La Stampa a tornare sull'argomento, dopo averlo annunciato a settembre. Secondo il quotidiano il fondo sovrano del Paese arabo sta preparando un’offerta per acquisire il 20% delle quote della holding Alisarda, di cui fa parte anche Meridiana fly. Un ingresso «cauto ma significativo - si legge - volto probabilmente ad una iniziale attività esplorativa».

Il Qatar d'altronde è sempre più vicino alla Sardegna, e la Gallura in particolare, per gli investimenti sul polo ospedaliero ex San Raffaele. Tra le motivazioni dei qatarini, tuttavia, vi sarebbe anche la possibilità di fare maggior concorrenza ad Emirates ed Etihad.

L’operazione riguarderebbe la holding del fondo Akfed, di proprietà del principe Karim Aga Khan, e dunque non ci sarebbe un ingresso diretto nella compagnia aerea. La holding controlla anche la Geasar, l’aeroporto Costa Smeralda, asset particolarmente appetibile - fa notare La Stampa - per il Qatar che, dalla metà di quest’anno e a regime dal 2016, comincerà a portare pazienti e clienti verso il Mater Olbia.

Nella foto: l'aeroporto di Olbia
Commenti
11:29
L´incidente è avvenuto ieri sera. Fortunatamente nessun ferito; solo alcuni danni all´aletta di dritta. Probabilmente è stato il vento a causare l´impatto
18:05
Per consentire l’esecuzione dei lavori, la circolazione ferroviaria tra Olbia e Sassari e tra Olbia e Macomer sarà sospesa dalle 19.30 di mercoledì 1 giugno alle 6.00 di lunedì 6 giugno
30/5/2016
I Riformatori denunciarono puntualmente questo stato delle cose nella conferenza stampa più sopra citata, ottenendo in risposta critiche, contumelie e minacce di querela da parte delle dirigenza Sogeaal. Ora che le stesse considerazioni le ha espresse il presidente Pigliaru, e dopo che la pubblicazione del bilancio 2014 conferma in toto le previsioni del Riformatori, sarebbe interessante conoscere il parere del management della Sogeaal
29/5/2016
Lo afferma il coordinatore regionale dei Riformatori Michele Cossa che parla di continuità territoriale e sostegno al low cost e chiede a Pigliaru di revocare l´incarico all´assessore
18:00
La grave situazione venutasi a creare ad Alghero e nel nord – ovest dell’isola a seguito del disimpegno della compagnia low-cost Ryanair avrebbe dovuto imporre l’individuazione di strategie alternative e l’adozione di interventi compensativi
28/5/2016
L’assessore confessa che per lui il trasporto aereo non risponde ad esigenze di libera circolazione
© 2000-2016 Mediatica sas