Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: buona vittoria per l´Arzachena
Antonio Burruni 4 gennaio 2015
La compagine smeraldina batte 2-1 il Fondi e sale solitaria al quarto posto della classifica. Di Cicino e Spano le reti che hanno indirizzato il match dopo meno di un quarto d´ora di gioco
Serie D: buona vittoria per l´Arzachena


ARZACHENA – Il 2015 dell'Arzachena inizia con una vittoria che vale il quarto posto. Nella diciassettesima giornata del girone G del campionato di serie D, la compagine smeraldina si è imposta per 2-1 sul Fondi, in un match controllato fin dalle prime battute.

Infatti, basta meno di un giro di lancette e gli smeraldini passano in vantaggio. Cicino triangola con Branicki, entra in area, supera anche il portiere e deposita in rete. E' la decima rete stagionale per il numero 9 biancoverde. Piove sul bagnato in casa ospite, con Maisto che viene espulso al 34' per fallo da ultimo uomo di Branicki. Il calcio di punizione viene battuto da Manzini, ma il palo salva Coletta. Il numero 1 ospite si supera tre minuti dopo, quando alza oltre la traversa una conclusione di Spano.

Portiere laziale protagonista anche in avvio di ripresa, quando disinnesca una conclusione di Samba. Nel proseguimento dell'azione, Barbato salva tutto su Cicino.
L'Arzachena sale così al quarto posto, scavalcando l'Ostia Mare Lido, che invece perde per 2-1 sul campo dell'Astrea. Al 57', Gueli lavora un buon pallone sull'out mancino e mette in mezzo per Spano, che stoppa di petto e batte il portiere con un preciso diagonale rasoterra in mezza girata. A dieci minuti dalla fine, Angelilli colpisce il palo su calcio piazzato: si accende una mischia in area locale ed Evacuo è il più pronto a conquistare palla ed insaccare.

ARZACHENA-FONDI 2-1:
ARZACHENA Ruzittu, Atzei, Dieye (20'st Spina), Bonacquisti, Busatto (7' Rossi), Schioppa, Spano, Manzini, Cicino, Branicki, Gueli (31'st Giordano). Allenatore Mauro Giorico.
FONDI: Coletta, Ciaramelletti (39'st Bertoldi), Pompei, Maisto, Barbato, Cirilli, Carbone, Nappo, Cardillo, D’ Agostino (17'st Evacuo), Angelilli. Allenatore Sandro Pochesci.
ARBITRO: Alberto Catastini di Pisa.
RETI: 1' Cicino, 12' Spano, 40'st Evacuo.

I Risultati della Diciassettesima Giornata:
Arzachena-Fondi 2-1
Astrea-Ostia Mare Lido 2-1
Budoni-Palestrina 2-1
Cynthia Genzano-San Cesareo 0-4
Lupa Castelli Romani-Olbia 1-0
Selargius-Isola Liri 0-1
Sora-Aprilia 1-1
Terracina-Anziolavinio 3-1
Viterbese Castrense-Nuorese 4-2

La Classifica: Lupa Castelli Romani 42; Viterbese Castrense 39; San Cesareo 32; Arzachena 29; Ostia Mare Lido 28; Sora* 27; Budoni 25; Aprilia 24; Astrea 23; Nuorese ed Olbia 22; Selargius 20; Fondi 18; Cynthia Genzano 16; Terracina 15; Isola Liri* 14; Palestrina* 11; Anziolavinio 7. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
23/4/2017
Nel match disputato alla Dacia Arena e valido per la trentatreesima giornata del massimo campionato, i rossoblu hanno ceduto per 2-1 ai bianconeri. Alle reti di Perica al 70' ed Angella tre minuti dopo, ha risposto solo Borriello a quattro minuti dalla fine
23/4/2017
Nel match valido per il girone G, la compagine del Sarrabus stoppa a reti bianche il Rieti, una delle squadre in lotta per la promozione, e guadagna un´altra lunghezza sulla Torres
23/4/2017
Nei match validi per la ventisettesima giornata del girone E, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 al Mariotti contro gli ozieresi del Mesu e Rios mentre, al Pintore-Caddeo, i biancoverdi fermano la capolista Ossese sull´1-1
23/4/2017
Nei match validi per il girone G, il Latte Dolce cede 3-0 sul campo del lanciatissimo Monterosi, mentre la Torres è punita da un calcio di rigore contro il Flaminia
© 2000-2017 Mediatica sas