Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaLavoro › Il Tar ha deciso: ok all´esproprio Cipnes dei terreni ex Palmera
A.B. 3 gennaio 2015
Il Tribunale amministrativo regionale della Sardegna respinge il ricorso della Trissolbia Spa contro un provvedimento preso a suo tempo dal cda presieduto da Settimo Nizzi sui terreni di S´Arrasolu
Il Tar ha deciso: ok all´esproprio Cipnes dei terreni ex Palmera


OLBIA – Il Tribunale amministrativo della Sardegna ha respinto il ricorso della “Trissolbia Spa” contro un provvedimento preso a suo tempo da Settimo Nizzi sui 7ettari di terreno a S'Arrasolu. Andrà dunque avanti l'esproprio da parte del consorzio industriale “Cipnes”.

Sorride il Consorzio Industriale Provinciale di Olbia, che punta ad una riconversione industriale della zone, con la creazione di un cantiere nautico della “Sno Yachts”. Il progetto gode di un finanziamento regionale di circa 5milioni di euro, reperiti dal Fondo reindustrializzazione aree industriali, che coprirebbe meno della metà del capitale che serve per l'infrastrutturazione della zona. La Trissolbia, invece, indicava come soluzione migliore la realizzazione di una piattaforma di 200metri per l'allestimento e la manutenzione di maxi-yacht.

Una prima sospensione dell'atto di esproprio (firmato nel luglio 2014) era stata ordinata a settembre e respinta ad ottobre dal Tar. La vasta area era rimasta inutilizzata per circa cinque anni e proprio questo era stato uno dei perni del decreto di esproprio.
Commenti
18:56
Rispondere al profluvio di comunicati imprecisi che arrivano dal centrodestra è un lavoro tanto noioso quanto inutile, ma quando tali comunicati finiscono per produrre informazioni errate e dannose per i cittadini non ci si può esimere dalla risposta
16/10/2017
Dura presa di posizione di Desirè Manca e Maurilio Murru in riferimento alla mancanza di comunicazione fra Sassari e Cagliari a discapito dei lavoratori: «Una pec della Regione Sardegna arriva al Comune di Sassari e nessuno la apre ma, soprattutto, nessuno si preoccupa del fatto che a Cagliari ad un tavolo di discussione così importante che affronta i temi del lavoro non c’è Sassari. Nessuno dice niente, nemmeno una telefonata. Ogni commento è superfluo, ma il fatto è grave, molto, e merita una spiegazione, subito»
15/10/2017
Convegno promosso dalla Diocesi di Alghero-Bosa in preparazione alla Settimana Sociale dei Cattolici che si svolgerà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre
16/10/2017
Il direttore generale dell’Agenzia, Massimo Temussi precisa che «la riapertura del Centro per l’impiego a Porto Torres è l’ennesimo tassello nella riorganizzazione del sistema di politiche attive per il lavoro che l’Aspal ha intrapreso dalla sua nascita, con la legge 9 del maggio dello scorso anno, che ha racchiuso sotto una gestione unitaria, con la regia regionale dell’Agenzia, tutti gli uffici territoriali del lavoro»
16/10/2017
Sabato, i lavoratori della miniera di bauxite hanno raggiunto gli operai del Geoparco che occupano il tetto di San Nicola da cinque giorni. L´incontro fra i due presìdi di protesta unisce due vertenze fondamentali per il territorio
© 2000-2017 Mediatica sas