Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Meridiana: indagati presidente ed ex amministratori delegati
A.B. 29 novembre 2014
Il presidente della holding Marco Rigotti e gli ex ad Massimo Chieli, Giuseppe Gentile e Roberto Scaramella sono stati iscritti nel registro degli indagati come atto dovuto, in seguito alle perquisizioni di ieri effettuate dalla Guardia di Finanza
Meridiana: indagati presidente ed ex amministratori delegati


OLBIA – Il presidente della holding “Meridiana spa” Marco Rigotti ed i tre ex amministratori delegati Massimo Chieli (in servizio fino a metà 2011), Giuseppe Gentile e Roberto Scaramella (dimessosi pochi giorni fa [LEGGI]) sono stati iscritti nel registro degli indagati come atto dovuto in seguito alle perquisizioni effettuate venerdì dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cagliari [LEGGI] nelle sedi della compagnia di Olbia, Roma e Somma Lombardo.

Il via alle operazioni è stato dato dal pm Domenico Fiordalisi, della Procura di Tempio Pausania, titolare dell'inchiesta sui rapporti tra “Meridiana” ed “Air Italy” [LEGGI], affidata ai sostituti Elisabetta Atzori ed Angelo Beccu. Meridiana ha reso nota la propria posizione affidata ad un comunicato stampa inviato in serata.

«Meridiana fly, con riferimento a quanto riportato dalle agenzie di stampa in merito ad una apertura d’indagine disposta dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania che attiene alle modalità di utilizzo della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria aperta dall’azienda, dichiara di aver collaborato e di continuare a volere collaborare con le Autorità preposte alle indagini. In ordine ai rapporti tra Meridiana fly e Air Italy, oggetto delle indagini in corso e argomento di numerose sollecitazioni alle Istituzioni provenienti da alcuni dipendenti e sindacati, si fa presente, che analoghe verifiche sono già state effettuate dal Ministero del Lavoro e dal Tribunale di Tempio Pausania, Sezione Lavoro e che sempre hanno visto riconosciuta la correttezza dell’operato dell’azienda. Meridiana è fiduciosa che anche in questa occasione emergerà la correttezza del proprio comportamento».
Commenti
17:06
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
22/6/2017 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
22/6/2017
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
21/6/2017
Non ce l´ha fatta la mamma algherese ricoverata da domenica nell'ospedale di Sassari in seguito ad una brutta caduta accidentale avvenuta mentre scendeva le scale all'interno del Teatro Civico di Alghero
23/6/2017
Inchiesta clamorosamente ridimensionata. Revocate le misure cautelari nei confronti di Antonello Usai, Giansalvo Mulas e Giancarlo Chessa. Annullate quelle di Antonello Cuccureddu ed Efisio Balbina. Accolte tutte le richieste dei legali
23/6/2017
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì sono intervenuti per un litigio tra due uomini fra due africani e due 21enni ogliastrini, residenti a Tortolì ed a Villagrande
© 2000-2017 Mediatica sas