Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmbiente › Ancora infangati, ma mai battuti. Presidente Ganau a Torpè e Olbia
A.B. 18 novembre 2014
Il presidente del Consiglio Regionale della Sardegna ha prima partecipato alla cerimonia commemorativa del primo anniversario dell´alluvione provocata dal ciclone Cleopatra a Torpè e poi al dibattito ad Olbia, in compagnia del presidente Pigliaru
Ancora infangati, ma mai battuti
Presidente Ganau a Torpè e Olbia


OLBIA – Martedì mattina, il presidente del Consiglio Regionale della Sardegna Gianfranco Ganau ha partecipato alla cerimonia commemorativa del primo anniversario dell'alluvione provocata dal ciclone Cleopatra nel comune di Torpè. Nell'occasione, è stato intitolato l'anfiteatro comunale alla memoria di Maria Frigiolini, la pensionata vittima dell'alluvione del 18 novembre 2013.

Subito dopo, il presidente del Consiglio si è diretto verso Olbia. Infatti, a fine mattinata, Ganau è arrivato nel capoluogo della Gallura per partecipare al dibattito “Ancora infangati”, al quale hanno partecipato anche il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru.

Presenti anche gli assessori regionali alla Protezione civile ed ai Lavori pubblici Donatella Spano e Paolo Maninchedda, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, i rappresentanti dei comitati degli alluvionati e alcuni studiosi. Le iniziative sono state promosse dai comitati “#18Undici” e “Sardegna chi_ama”.

Nella foto: un momento dell'incontro di Olbia
Commenti
23/4/2018
L´area di 13ettari della pineta litoranea Li Cucutti sarà gestita da Forestas grazie alla convenzione della durata quindicennale siglata venerdì tra l´agenzia regionale ed il Comune
23/4/2018
Tutto questo si poteva evitare sia da una parte con un po´ più di attenzione e dall´altra con meno ostruzionismo e buon senso. Pazienza, se ne prende atto e si aspetta l´ok della Regione
23/4/2018
«Noi del circolo Pd di Porto Torres chiediamo all´amministrazione maggiore attenzione alle segnalazioni che i cittadini quotidianamente fanno attraverso i partiti o personalmente sui social, per denunciare i tanti problemi presenti nel nostro territorio comunale»
© 2000-2018 Mediatica sas