Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmbiente › Ancora infangati, ma mai battuti. Presidente Ganau a Torpè e Olbia
A.B. 18 novembre 2014
Il presidente del Consiglio Regionale della Sardegna ha prima partecipato alla cerimonia commemorativa del primo anniversario dell´alluvione provocata dal ciclone Cleopatra a Torpè e poi al dibattito ad Olbia, in compagnia del presidente Pigliaru
Ancora infangati, ma mai battuti
Presidente Ganau a Torpè e Olbia


OLBIA – Martedì mattina, il presidente del Consiglio Regionale della Sardegna Gianfranco Ganau ha partecipato alla cerimonia commemorativa del primo anniversario dell'alluvione provocata dal ciclone Cleopatra nel comune di Torpè. Nell'occasione, è stato intitolato l'anfiteatro comunale alla memoria di Maria Frigiolini, la pensionata vittima dell'alluvione del 18 novembre 2013.

Subito dopo, il presidente del Consiglio si è diretto verso Olbia. Infatti, a fine mattinata, Ganau è arrivato nel capoluogo della Gallura per partecipare al dibattito “Ancora infangati”, al quale hanno partecipato anche il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru.

Presenti anche gli assessori regionali alla Protezione civile ed ai Lavori pubblici Donatella Spano e Paolo Maninchedda, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, i rappresentanti dei comitati degli alluvionati e alcuni studiosi. Le iniziative sono state promosse dai comitati “#18Undici” e “Sardegna chi_ama”.

Nella foto: un momento dell'incontro di Olbia
Commenti
12:29
Dal 1 ottobre sui rifiuti è tolleranza zero. A Porto Torres non sarà più ammesso nessun abuso: chiunque sarà sorpreso ad abbandonare sacchetti della spazzatura per strada o in campagna sarà pesantemente sanzionato, così come prevede la legge
21/9/2017
I campionamenti effettuati dall´Arpas nell´ambito del programma di monitoraggio e campionamento della qualità delle acque, hanno riscontrato nel litorale delle Acque Dolci una concentrazione superiore rispetto alla soglia della microalga Ostreopsis
21/9/2017
Nuovi contenitori geo-referenziati dedicati alle deiezioni canine e alla raccolta di indumenti e scarpe trovano posto in questi giorni in tutti i quartieri urbani di Alghero. «Per lasciarsi però definitivamente alle spalle il passato è necessario il contributo di tutti»
21/9/2017
La scadenza per poter partecipare è fissata per il 29 settembre alle ore 12. Il Comune di Porto Torres è il primo in Italia a portare avanti questa innovazione che ha una forte valenza ambientale e sociale
© 2000-2017 Mediatica sas