Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: impegni casalinghi per le galluresi
Antonio Burruni 15 novembre 2014
L´Arzachena ospita il Palestrina, il Budoni riceve il Terracina, mentre l´Olbia sarà impegnato nel derby isolano contro la Nuorese
Serie D: impegni casalinghi per le galluresi


OLBIA – L'undicesima giornata del campionato di serie D prevede impegni casalinghi per le tre squadre galluresi in lizza nel girone G. Si parte dal “Biagio Pirina”, dove l'Arzachena ospita il Palestrina. Mister Mauro Giorico dovrà ancora fare a meno del centrocampista Joseph Manzini, che sconterà il secondo ed ultimo turno di riposo. Gli smeraldini sono reduci dal 3-1 subito sul campo dell'Astrea, che li ha fatti scivolare al nono posto, a pari punti con il Selargius. I laziali, invece, arrivano dall'1-2 subito a domicilio per mano dell'Olbia, rimanendo così al penultimo posto assieme al Cynthia Genzano. Dirige l'incontro il signor Luca Pedretti di Lovere, coadiuvato dagli assistenti Gianluca D'Elia di Ozieri e Riccardo Pazzona di Cagliari.

BUDONI-TERRACINA. Match casalingo anche per il Budoni, dodicesimo assieme all'Astrea, che dopo il 5-2 rifilato nel derby sardo contro il Selargius, vuole proseguire il momento positivo contro il Terracina, che dopo l'1-2 casalingo subito per mano della Viterbese Castrense, è undicesimo. Arbitra Lorenzo Gentile di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Robert Avalos di Legnano e Pietro Lattanzi di Milano.

OLBIA-NUORESE. Fermo il campionato di serie A e anticipato al sabato il match della Torres, l'attenzione degli appassionati sardi si focalizzerà soprattutto sul derby isolano della giornata, che vedrà Olbia e Nuorese sfidarsi al “Bruno Nespoli”. Dopo la vittoria per 1-2 sul campo del Palestrina, i galluresi sono saliti al sesto posto, a pari merito con il Sora e proprio con i nuoresi, contendendosi così la palma della miglior squadra sarda della categoria. Mister Oberdan Biagioni ritrova Matteo Sannino, che ha scontato il suo turno di squalifica. Anche la Nuorese di mister Bacci arriva da una vittoria esterna, il pirotecnico 3-4 sul campo dell'Isola Liri. Dirige l'incontro il signor Simone Sozza di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Andrea Niedda di Ozieri e Riccardo Pau di Cagliari.

Le Partite dell'Undicesima Giornata:
Arzachena-Palestrina (Luca Pedretti di Lovere)
Budoni-Terracina (Lorenzo Gentile di Seregno)
Fondi-Cynthia Genzano (Giuseppe Perrotti di Campobasso),
Lupa Castelli Romani-Aprilia (Andrea Zingarelli di Siena)
Olbia-Nuorese (Simone Sozza di Seregno)
San Cesareo-Isola Liri (Paolo Bitonti di Bologna)
Selargius-Ostiamare Lido (Giuliano Parrella di Battipaglia)
Sora-Astrea (Luigi Santorelli di Salerno)
Viterbese Castrense-Anziolavinio (Pietro Scatigna di Taranto).

La Classifica: Lupa Castelli Romani 26; Ostiamare Lido 24; Aprilia 21; Viterbese Castrense 20; San Cesareo 18; Nuorese, Olbia e Sora 14; Arzachena e Selargius 12; Terracina 11; Astrea e Budoni 10; Fondi 9; Isola Liri* 8; Cynthia Genzano e Palestrina* 7; Anziolavinio 6. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
23/7/2016
I rossoblu bagneranno il loro ritorno nella massima serie esordendo domenica 21 agosto allo stadio Marassi contro il Genoa. Prima in casa, sette giorni dopo, contro la Roma
© 2000-2016 Mediatica sas