Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSaluteSanità › Vaccini anti-influenza a Olbia
S.A. 15 novembre 2014
I vaccini verranno somministrati gratuitamente ad alcune categorie più a rischio per le quali è fortemente raccomandato
Vaccini anti-influenza a Olbia


OLBIA - Prende il via la campagna di vaccinazione influenzale della Asl di Olbia che quest’anno verrà associata anche alla vaccinazione anti-pneumococcica. I vaccini verranno somministrati gratuitamente ad alcune categorie più a rischio per le quali è fortemente raccomandato.

«Un doppio vaccino, quindi, quello per l’influenza e per il pneumococco che si pone l’obiettivo di garantire la protezione dei soggetti maggiormente “suscettibili" appartenenti a particolari classi di rischio, andando così a proteggerli preventivamente, riducendo i costi sociali connessi all’influenza», spiega Maria Vittoria Marceddu, del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl di Olbia.

L’Asl 2, guidata dal direttore generale Giovanni Antonio Fadda, dal direttore amministrativo Gianfranco Casu e dal direttore sanitario Maria Serena Fenu, hanno siglato in questi giorni un accordo con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di libera scelta che, attraverso la vaccinazione, punta a creare una protezione collettiva nella popolazione della Asl di Olbia con l’obiettivo di interrompere la catena di trasmissione dei virus influenzali, andando a salvaguardare i servizi essenziali rivolti alla collettività (si parla quindi degli addetti a pubblici servizi, personale di assistenza, i familiari e contatti stretti di soggetti ad alto rischio, personale sanitario di assistenza), ma anche una protezione individuale con l’obiettivo di ridurre la probabilità di contrarre la malattia nei soggetti sani.
Commenti
22/9/2017
Maggiori controlli. All´Aou di Sassari, un ambulatorio per la disassuefazione: è attivo nella clinica di Pneumologia e segue i pazienti con visite e sedute di gruppo
13:10
Decisiva la mediazione del segretario regionale Cucca e l´apertura a lievi modifiche della Giunta regionale. Sindaci soddisfatti: la riforma può approdare tra i banchi del Consiglio regionale. Il 29 riunione con tutti i sindaci Dem dell´Isola
21/9/2017
La Sardegna è la prima Regione in Italia, insieme al Friuli Venezia Giulia, ad aderire al Sistema di sorveglianza della mortalità materna istituito presso l’Istituto superiore di sanità
21/9/2017
«Non ci sorprende la sentenza del Tar: già dal 2015 l´Assessorato aveva chiesto alla Asl di Nuoro di fare chiarezza sul project assegnando, all´allora commissario, questo specifico obiettivo». Cosi l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru commenta il pronunciamento del Tribunale amministrativo di Cagliari che ha, di fatto, annullato il project financing di Nuoro
© 2000-2017 Mediatica sas