Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaLavoro › Meridiana: la marcia itinerante in Baronia
S.A. 14 novembre 2014
Una marcia che la prossima settimana proseguirà nelle basi della compagnia aerea dislocate in varie regioni. L´ultima tappa è Parigi, dove risiede il principe Karim Aga Khan
Meridiana: la marcia itinerante in Baronia


OLBIA - E' partita a mezzogiorno da Olbia "Unica", la marcia del lavoro itinerante capeggiata dai dipendenti di Meridiana che toccherà in quattro giorni Baronia, Nuorese, Sulcis per approdare lunedì 17 a Cagliari. Una marcia che la prossima settimana proseguirà nelle basi della compagnia aerea dislocate in varie regioni.

L'ultima tappa è Parigi, dove risiede il principe Karim Aga Khan e davanti alla cui residenza verrà portato uno striscione con le firme di tutti i 1.634 lavoratori che rischiano il licenziamento. Stamane a Siniscola, alla protesta di quelle che sono state ribattezzate le magliette rosse Meridiana, si sono unite le lavoratrici in mobilità del calzificio Ros Mary, gli ex dipendenti della Legler e i minatori di Lula.

Alle 17 nella palestra del centro giovanile è giunto il sindaco di Rocco Celentano con i primi cittadini dell'Unione del Montalbo: da Bitti fino a Posada. «Questa marcia metterà insieme tutti i lavoratori dell'Isola che hanno deciso di combattere per il posto di lavoro - ha ribadito Celentano - Nella protesta si inserisce a pieno titolo la vertenza del territorio nuorese: qui in Baronia come in tutta la provincia non c'è nessuno spiraglio, questa marcia è l'occasione per farsi sentire e provare a invertire la rotta».
Commenti
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
21/3/2017
Obiettivi della giunta regionale: promuovere contratti stagionali più lunghi attraverso un sistema di contributi a disposizione delle imprese del settore che impiegheranno i propri dipendenti oltre il periodo canonico dei quattro mesi di alta stagione
9:26
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
20/3/2017
Il sindacato Uiltec-Uil replica alle rassicurazioni date nei giorni scorsi dalla società ceca Eph sulle modalità e i tempi da impiegare per la dismissione dei gruppi inattivi della centrale di Fiume Santo
© 2000-2017 Mediatica sas