Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › L´Olbia a scuola: rinviato l´incontro con gli studenti
A.B. 13 novembre 2014
A causa dello sciopero degli studenti, il sodalizio gallurese posticipa a venerdì 21 novembre l'avvio dell’iniziativa di divulgazione, confronto e conoscenza della propria attività con gli studenti di tutte le scuole cittadine
L´Olbia a scuola: rinviato l´incontro con gli studenti


OLBIA - Con l’incontro indetto per la mattina di venerdì 14 novembre, nella scuola dell’Ipia di Via Emilia, l’Olbia avrebbe dovuto avviare l’iniziativa di divulgazione, confronto e conoscenza della propria attività con gli studenti di tutte le scuole cittadine. Ma lo sciopero indetto dagli studenti farà slittare tutto di una settimana.

Quindi, l'appuntamento è per venerdì 21 novembre, alle ore 11. Nell'occasione, una delegazione della società guidata dal presidente Pino Scanu e della squadra capitanata dall’allenatore Oberdan Biagioni e da un gruppo di atleti rappresenterà agli studenti dell’Istituto professionale l’insieme delle iniziative che la società calcistica ha attivato dalla ricostruzione ad oggi, ed intende rilanciare nel prossimo futuro, per la promozione sportiva tra la gioventù olbiese.

Il presidente Scanu spiega anche come «prendendo spunto dall’anniversario del centodecimo anno dalla fondazione, abbiamo ritenuto opportuno coinvolgere tutte le dirigenze scolastiche della nostra città, a che ci venisse data la possibilità di far conoscere e promuovere la compartecipazione della nostra gioventù agli sforzi che l’Olbia, formata anch’essa da ex studenti ed ex giovani che, come gli studenti di oggi, hanno vissuto nella città comune le stesse passioni e gli stessi dubbi sull’avvenire, ha messo in cantiere per dare una chance a quanti amano il calcio e, magari, intendono praticarlo o soltanto sostenerlo. Vogliamo far conoscere la complessa e completa griglia di opzioni per ogni età, dalla scuola calcio per i più piccoli fino alla Juniores che, ne siamo certi, alla lunga garantirà all’Olbia calcio prima ancora che un serbatoio ed un vivaio di atleti in maglia bianca, una educazione sportiva sia nel corpo che nello spirito di ciascun giovane».

Nell’incontro di venerdì, aperto anche alla stampa, che si svolge nell’antivigilia dell’importantissimo derby con la Nuorese, Scanu e la delegazione dell’Olbia non mancheranno di sollecitare anche la presenza domenicale allo stadio di tutti gli studenti. Infatti, per il loro ingresso saranno offerte condizioni di favore.
Commenti
15:56
I bianchi galluresi pareggiano 1-1 sul campo della Lupa Roma ed ipotecano la promozione al turno successivo
24/8/2016
Il giocatore del Latte Dolce è costantemente seguito e monitorato da specialisti della medicina come Marco Bandiera ed Uccio Casu e sarà rivalutato fra novanta giorni
24/8/2016
La società algherese, al centro di un autentico caso, ha scritto al commissario federale. Tra le soluzioni auspicate, la partecipazione nel girone E di Prima Categoria come diciassettesima squadra
24/8/2016
Nuova dirigenza distante ed isolata dalla città. Si guardi alle risorse imprenditoriali della città e del territorio
© 2000-2016 Mediatica sas