Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Olbia: elude la Sorveglianza speciale, romeno in manette
A.B. 13 novembre 2014
Doveva restare in casa tra le 21 e le 7 di ogni giorno, ma i Carabineri lo hanno individuato poco prima della mezzanotte, assieme ad altri connazionali, davanti ad una sala bingo
Olbia: elude la Sorveglianza speciale, romeno in manette


OLBIA – Mercoledì sera, i Carabinieri della Sezione Operativa di Olbia hanno arrestato per inosservanza alle prescrizioni della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza il romeno Andrei Macovei, 22 enne disoccupato, già noto alle Forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. I militari, impegnati in un servizio di prevenzione, intorno alle 23,30 stavano osservando i movimenti sospetti di alcuni rumeni che si aggiravano in Via Acquedotto, di fronte alla Sala Bingo.

Con l’ausilio di un equipaggio della Sezione Radiomobile, procedevano al controllo dei giovani. Da questa operazione, emergeva che Macovei, in violazione delle imposizioni della misura di sicurezza decretata, si trovava fuori dalla propria abitazione dove invece doveva restare dalle ore 21 fino alle 7 del mattino. Il giovane veniva quindi arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza dellacaserma, in attesa del processo che si terrà con rito direttissimo nella giornata odierna.
Commenti
14:32
Gli agenti della locale Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione ha tratto in arresto due nordafricani per violazione della normativa in materia di immigrazione
5/12/2016
Ieri sera, in Via Bayle, a Cagliari, uno scippatore è stato bloccato da un militare dell’Esercito. Successivamente, i Carabinieri lo hanno arrestato
5/12/2016
I due nordafricani erano appena usciti dalla locale Questura, dove avevano ricevuto il documento che li respingeva dal territorio italiano. Arrestati un 28enne ed un 25enne
5/12/2016
I Carabinieri della Compagnia di Tempio Pausania hanno arrestato un 71enne, accusato di aver sparato alla moglie che lo voleva lasciare. La 61enne, ricoverata in ospedale con ferite a braccio, coscia e fianco, pare non essere in pericolo di vita
14:32
Gli agenti della locale Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione ha tratto in arresto due nordafricani per violazione della normativa in materia di immigrazione
© 2000-2016 Mediatica sas