Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Olbia: tre anni per ricettazione
A.B. 12 novembre 2014
Il senegalese Kiedom Diengue è stato fermato su un´autovettura che trasportava un centinaio di cd contraffatti. Inoltre, era alla guida con una patente senegalese, non riconosciuta in Italia. Pronto l´appello della difesa
Olbia: tre anni per ricettazione


OLBIA - Il senegalese Kiedom Diengue è stato fermato ad Olbia, mentre viaggiava su un'autovettura che trasportava un centinaio di cd contraffatti. Inoltre, era alla guida con una patente senegalese, non riconosciuta in Italia.

Per questo, martedì, il Tribunale di Tempio Pausania lo ha condannato a tre anni di carcere con l'accusa di ricettazione. “L'auto non è mia”, si difende l'extracomunitario.

Intanto, è pronto l'appello del legale della difesa, Gavino Calzoni. Non godendo della pena sospesa, il senegalese rischia di andare in carcere.
Commenti
12:43
Nei mesi di febbraio e marzo di quest’anno la donna ha truffato numerose gioiellerie in città, ma ha precedenti di truffe come amministratore di condominio e falso avvocato
13:06
Due soggetti, a volto scoperto di nazionalità nord africana, dopo aver preteso da un ragazzo somalo di 19 anni, richiedente asilo, la consegna del telefono cellulare, sono passati alle vie di fatto colpendo il malcapitato con pugni e bastonate
26/7/2016
56enne, originario di Alghero, fermato lo scorso 15 luglio in un posto di blocco della polizia stradale
25/7/2016
Il 10 giugno scorso, un 67enne sottufficiale dei Carabinieri in congedo aveva sorpreso i due 17enni mentre urinavano in pieno giorno in Via Martiri della libertà, venendo aggredito e riportando anche la frattura della clavicola sinistra
25/7/2016
Gli agenti del locale Commissariato di pubblica sicurezza hanno arrestato un 36enne ed un 24enne ritenuti responsabili di furto in abitazione ed utilizzo indebito di carte di credito di provenienza furtiva
25/7/2016
Manette per il 30enne nigeriano Charles Akalueonye e per un minorenne del Gambia. Un profugo è stato ferito con due fucilate alle gambe, perchè pregava ritardando la partenza
© 2000-2016 Mediatica sas