Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaLavoro › Protesta Meridiana, Santocchini scende: Fase2
A.B. 10 novembre 2014
Mentre il comandante Mascia sospende lo sciopero della fame, ma resta sul traliccio, l´assistente di volo sarà più utile a terra, dove si stanno organizzando diverse manifestazioni
Protesta Meridiana, Santocchini scende: Fase2


OLBIA – Alessandro Santocchini scende dopo 26 giorni dal traliccio, mentre Andrea Mascia resta su, ma sospende lo sciopero della fame. E' una resa? Neanche per sogno! E' una decisione ponderata a lungo, che da il segnale d'avvio alla cosiddetta “Fase2” della protesta.

Infatti, mentre il comandante proseguirà la protesta dall'alto (in compagnia di un manichino), continuando a dare un segnale forte, l'assistente di volo sarà più utile ed operativo a terra, dove si sta organizzando la controffensiva degli oltre 1600 esuberi “Meridiana”. Lunedì, Mascia riceverà la visita di una cinquantina di operai dell'“Alcoa”.

Si stanno studiando diverse manifestazioni. Una che punterà dritta verso Cagliari, mentre la seconda sarà più lunga ed articolata. Partendo da Olbia, uno striscione passerà di mano in mano, di sede in sede, lungo tutta l'Italia, come testimone di una lunga staffetta di solidarietà e speranza, fino a giungere a Parigi, dove i rappresentanti dei lavoratori vorrebbero incontrare Karim Aga Khan, azionista di maggioranza della compagnia aerea. Poi, l'ultimo passo, sarebbe il viaggio verso Bruxelles, sede della Commissione Europea.
Commenti
17:35
Richiesta del consigliere di Autonomia popolare Alessandro Carta di inserire nel prossimo consiglio comunale un ordine del giorno sull’istituzione di un osservatorio per tutelare le imrese e le maestraenze locali, costituito dalle rappresentanze di tutte le forze politiche che compongono l’assemblea civica
12:01
Si cerca la disponibilità all’imbarco su unità da pesca di un marittimo in possesso della qualifica di marinaio. La verifica è prevista per venerdì
14/1/2017
«La Giunta Regionale continua a spingere 520 famiglie verso la palude del precariato». Così commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde la delibera di ieri, con cui la Giunta Regionale sta dando attuazione alla legge del 22 dicembre, che ha eliminato la proroga della convenzione con Ati–Ifra
14/1/2017
I consiglieri regionali Emilio Usula e Paolo Zedda chiedono alla Giunta di fare chiarezza sulle procedure di stabilizzazione dei lavoratori messe in atto dall’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro
© 2000-2017 Mediatica sas