Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: gli impegni delle galluresi
Antonio Burruni 8 novembre 2014
Nella dodicesima giornata del girone G, l´Arzachena va a far visita all´Astrea, il Budoni gioca il derby isolano contro il Selargius, mentre l´Olbia gioca a porte chiuse sul campo del Palestrina
Serie D: gli impegni delle galluresi


OLBIA – La dodicesima giornata del girone G del campionato di serie D propone il derby isolano tra Budoni e Selargius. I verdi galluresi sono reduci dal pareggio a reti bianche sul campo del Sora, ma restano ancora nel folto gruppetto delle penultime, a pari punti con Astrea, Cynthia Genzano e Palestrina. Stanno decisamente meglio gli ospiti, che occupano la sesta piazza del girone assieme ad un'altra squadra gallurese (l'Arzachena) ed arriva da tre vittorie consecutive (l'ultima delle quali, 2-1 in casa contro il Terracina). A causa della doppia ammonizione rimediata sette giorni fa, non sarà della partita il selargino Giuseppe Atzori.

Le altre due galluresi in lizza sono entrambe impegnate oltre Tirreno. L'Arzachena, dopo il ko casalingo per 1-2 contro la capolista Ostiamare Lido, occupa la sesta posizione, in coabitazione con il Selargius. Gli smeraldini arrivano sul campo dell'Astrea senza Joseph Manzini, squalificato per due giornate «per avere, nel corso dell'intervallo, rivolto con atteggiamento intimidatorio, espressioni gravemente offensive all'indirizzo del direttore di gara». I romani, invece, sono reduci dal rotondo 5-0 subito in casa della Viterbese Castrense ed occupano la penultima piazza assieme a Budoni, Cynthia Genzano e Palestrina.

Match nel Lazio anche per l'Olbia, che dopo lo 0-2 subito al “Bruno Nespoli” per meno dell'Aprilia, vogliono ricominciare a far punti e, magari trovare la prima vittoria con mister Oberdan Biagioni. Attualmente i galluresi sono ottavi, a pari punti con Nuorese, Sora e Terracina. L'avversario di domani è il Palestrina, che sette giorni fa ha perso 3-1 sul campo del San Cesareo ed ora deve ospitare gli isolani senza Alessio Pralini (squalificato per una giornata per la doppia ammonizione proprio nell'occasione) ed a porte chiuse.

Le Partite della Decima Giornata:
Anziolavinio San Cesareo (Matteo Gualtieri di Asti)
Aprilia-Fondi (Federico Di Giovanni di Brescia)
Astrea-Arzachena (Mario Gallione di La Spezia)
Budoni-Selargius (Valentina Finzi di Foligno)
Cynthia Genzano-Sora (Yuri Mastrogiuseppe di Sulmona)
Isola Liri-Nuorese (Luca Testi di Livorno)
Ostiamare Lido-Lupa Castelli Romani (Riccardo Annaloro di Collegno)
Palestrina-Olbia (Giuseppe Trischitta di Messina)
Terracina-Viterbese Castrense (Diego Provesi di Treviglio)

La Classifica: Ostiamare Lido 24; Lupa Castelli Romani 23; Aprilia 18; Viterbese Castrense 17; San Cesareo 15; Arzachena e Selargius 12; Nuorese, Olbia, Sora e Terracina 11; Fondi 9; Isola Liri* 8; Astrea, Budoni, Cynthia Genzano e Palestrina* 7; Anziolavinio 6.
Commenti
14:18
La Asd Latte Dolce calcio ha un nuovo responsabile del Settore Giovanile, individuato nella persona di Marco Bottegoni, uomo con importanti esperienze maturate in seno alla Juventus e al Genoa
13:02
Si terrà venerdi 2 Settembre, presso il campo Don Bosco. L´Audax algherese festeggia quest´anno i suoi primi quaranta anni di attività e lo farà con una serie di progetti
28/8/2016
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
28/8/2016
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
28/8/2016
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
28/8/2016
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
29/8/2016
Domenica si comincia con il campionato: in palio ci sono i tre punti e il Latte Dolce del presidente Fresu è atteso oltre Tirreno dall´Ostiamare
16:48
Il giudice sportivo ha punito l´atteggiamento del centrocampista rossoblù che ha protestato troppo vivacemente con l´arbitro Mazzoleni. Tra le società, sanzione di duemila euro al Cagliari per il lancio di un bengala in campo
© 2000-2016 Mediatica sas