Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaLavoro › Meridiana: incontro interlocutorio con i sindacati
A.B. 8 novembre 2014
La riunione che si è tenuta ieri negli uffici olbiesi della compagnia di bandiera si è conclusa con un nulla di fatto. Respinte in blocco le proposte dei rappresentanti dei lavoratori
Meridiana: incontro interlocutorio con i sindacati


OLBIA – Il primo incontro tra “Meridiana” e sindacati per risolvere la situazione degli oltre 1600 esuberi si è concluso, com'era prevedibile, con un nulla di fatto. Respinte in blocco le proposte dei rappresentanti dei lavoratori nella riunione tenutasi negli uffici olbiesi della compagnia aerea.

Il direttore delle Risorse umane Paolo Carcone, in rappresentanza di Meridiana, ha detto “no” soprattutto alla proposta base della giornata: diversificare e discutere degli esuberi su due tavoli separati. Nel primo, spazio a personale pensionabile ed a chi vuole uscire dalla società; nel secondo, si discute di tutti gli altri.

In questo modo, situazione vista con favore dal Governo, per i primi si potrebbe risolvere tutto entro la fine dell'anno (con possibilità di ammortizzatori sociali lunghi fino a quattro-sei anni) ed i secondi con maggior calma, entro la prima metà del 2015. La compagnia aerea, però, non ha accettato nessuna separazione della trattativa.
Commenti
23/2/2017
«La Elmin convoca ad Atene i sindacati, ma non la Regione, che sta alla finestra», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde
23/2/2017
Il sindaco di Olmedo Toni Faedda ha convocato un consiglio straordinario aperto sabato 25 febbraio alle 10 nell´auditorium comunale. Si chiede alla Regione di procedere con le autorizzazioni
8:34
Due diverse selezioni: per 55 allievi ufficiali nel ruolo normale e otto nel ruolo aeronavale; entrambi per l´anno accademico 2017-18. Scadenze al 6 e al 13 marzo
30/1/2017
Gli operai hanno convocato per martedì mattina, alle 9.30, un´assemblea davanti ai cancelli della miniera. Nel mirino ancora le istituzioni regionali
© 2000-2017 Mediatica sas