Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: due turni di stop per Manzini
Antonio Burruni 8 novembre 2014
Il calciatore dell´Arzachena è stato squalificato “per avere, nel corso dell´intervallo, rivolto con atteggiamento intimidatorio, espressioni gravemente offensive all´indirizzo del direttore di gara” Assenti domenica anche Matteo Sannino dell´Olbia e Giuseppe Atzori del Selargius
Serie D: due turni di stop per Manzini


OLBIA – Domenica 9 novembre si gioca la decima giornata del girone G del campionato di serie, ma alcuni giocatori non potranno scendere in campo per le decisioni settimanali del giudice sportivo. Tra questi, due giornate di squalifica per Joseph Manzini dell'Arzachena (per avere, nel corso dell'intervallo, rivolto con atteggiamento intimidatorio, espressioni gravemente offensive all'indirizzo del direttore di gara). Tra i calciatori delle altre squadre sarde, fermi un giro anche Matteo Sannino dell'Olbia (per intervento falloso su un calciatore lanciato a rete senza ostacolo) e Giuseppe Atzori del Selargius (per doppia ammonizione). Vanno in regime di diffida Matteo Atzei e lo stesso Manzini, entrambi dell'Arzachena.

Un turno di stop anche per Daniele Ugolini dell'Anziolavinio (per intervento falloso su di un calciatore avversario in azione di gioco), per Matteo Cannariato dell'Aprilia (recidiva in ammonizione, quarta ammonizione), per Gianluca Di Bartolomeo del Cynthia Genzano (recidiva in ammonizione, quarta infrazione), per Alessio Pralini del Palestrina (per doppia ammonizione), per Reyza Soudant del Sora (recidiva in ammonizione, quarta ammonizione) e per Iznardo Ruben Primo del Terracina (recidiva in ammonizione, quarta ammonizione). Diffidati Luca Buonocore e Jacopo Succi (Anziolavinio); Domenico Gentile e Davide Santangeli (Isola Liri); Adriano D'Astolfo (Ostiamare Lido); Patrick Kalambay (Palestrina); Koen Paul Brack (San Cesareo); Valerio Copponi ed Andrea De Marco (Sora); Gianmarco Paulis (Terracina).

L'allenatore dell'Anziolavinio Mauro Venturi dovrà stare lontano dalla panchina per tre settimane, perchè «allontanato nel corso del primo tempo per proteste nei confronti del direttore di gara, si posizionava all'esterno del recinto di gioco e, per tutto il secondo tempo, rivolgeva espressioni offensive e minacciose all'indirizzo dell'arbitro». Inibizione a svolgere ogni attività fino al 12 novembre per il dirigente della Lupa Castelli Romani Luigi Ferrari, allontanato «per proteste all'indirizzo dell'arbitro». Inibito fino alla stessa data anche il medico del Fondi Luca Quadrino, allontanato «per condotta non regolamentare». Inoltre, 600euro di ammenda a carico del Fondi, «per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato materiale pirotecnico (alcuni fumogeni) durante il corso della gara, costringendo l'arbitro ad interrompere il gioco per circa 30” in due occasioni. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti».

Nella foto: Joseph Manzini dell'Arzachena
Commenti
19:56
Domani sera, il Pintore-Caddeo ospiterà un torneo che vedrà i padroni di casa opposti a Bosa ed Usinese. Prima, per la categoria Esordienti, spazio a Catalunya Mercede-Olmedo
24/8/2016
Il giocatore del Latte Dolce è costantemente seguito e monitorato da specialisti della medicina come Marco Bandiera ed Uccio Casu e sarà rivalutato fra novanta giorni
25/8/2016
I bianchi galluresi pareggiano 1-1 sul campo della Lupa Roma ed ipotecano la promozione al turno successivo
24/8/2016
La società algherese, al centro di un autentico caso, ha scritto al commissario federale. Tra le soluzioni auspicate, la partecipazione nel girone E di Prima Categoria come diciassettesima squadra
24/8/2016
Nuova dirigenza distante ed isolata dalla città. Si guardi alle risorse imprenditoriali della città e del territorio
© 2000-2016 Mediatica sas