Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaTrasporti › Danni Cleopatra: lavori sulla Golfo Aranci-Macomer
A.B. 7 novembre 2014
Da martedì 11 novembre a venerdì 5 dicembre, è previsto il Risanamento integrale della massicciata di sostegno della linea e dei binari tra le stazioni di Olbia e Monti, pesantemente danneggiati dal passaggio del ciclone del 18 novembre 2013
Danni Cleopatra: lavori sulla Golfo Aranci-Macomer


OLBIA - Risanamento integrale della massicciata di sostegno della linea e dei binari tra le stazioni di Olbia e Monti, sulla linea Golfo Aranci–Macomer, pesantemente danneggiata dal passaggio del ciclone Cleopatra del 18 novembre 2013. Questi i lavori previsti, che si svilupperanno su circa 12chilometri di linea ferroviaria e che prevedono un investimento complessivo di “Rete Ferroviaria Italiana” di 1,4milioni di euro.

Questo fa capire l'impatto devastante che ha avuto il ciclone su tutta l'Isola, sotto molteplici aspetti. Per consentire lo svolgimento degli interventi, in programma da martedì 11 novembre a venerdì 5 dicembre, i treni percorreranno i tratti interessati dai lavori a velocità ridotta.

Di conseguenza, tutti i treni tra Golfo Aranci e Macomer e tra Porto Torres e Ozieri-Chilivani potranno allungare i tempi di viaggio di circa 10'. I passeggeri possono chiedere ulteriori informazioni nelle stazioni, nelle biglietterie e sul sito internet di “TrenItalia”.
Commenti
9:10
Lo fa con un’interrogazione presentata dal coordinatore, Ugo Cappellacci, insieme all’intero gruppo azzurro in Consiglio regionale. Un appello all´esecutivo regionale arriva anche dall´eurodeputato Salvatore Cicu
26/4/2017
Da lunedì 1 maggio, nuove linee, nuova App e nuovo sito. «Più efficacia ed efficienza, più frequenza e meno attesa alle fermate: prima vera riorganizzazione della rete di trasporto urbano dal 1992», dichiara il presidente Roberto Mura
8:30
Il problema del trasporto interno sull’isola parco verrà discusso in consiglio comunale ai primi di maggio in occasione dell’approvazione del bilancio di previsione 2017, con una proposta di emendamento presentata da otto consiglieri comunali
© 2000-2017 Mediatica sas