Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Arzachena: professionista 38enne condannato per stalking
A.B. 7 novembre 2014
Nel 2008, l´uomo aveva conosciuta una ragazza (allora 18enne) in un sito dedicato ai fans di Marco Carta. Tre anni dopo, lei si era fidanzato, ma lui (stando alle accuse) avrebbe proseguito a cercarla con eccessiva insistenza, fino alla pubblicazione di fotomontaggi e video osè e la creazione di fake
Arzachena: professionista 38enne condannato per stalking


ARZACHENA – Un anno e due mesi (pena sospesa) e 10mila euro come provvisionale di risarcimento. Questa la condanna ricevuta da un 38enne professionista di Arzachena, accusato di stalking. Il processo, con rito abbreviato, si è celebrato al Tribunale di Bergamo, seguito dal giudice per le udienze preliminari Giovanni Petillo.

Tutto ha inizio nel 2008, quando l'uomo ha conosciuto una 18enne della Val Seriana su un sito dedicato ai fans di Marco Carta. La conoscenza prosegue, virtualmente, per circa tre anni, quando la ragazza gli ha annunciato di essersi fidanzata con un coetaneo. Da qui in poi, il rapporto tra i due, cambia decisamente. Stando all'accusa, l'amicizia si trasformerebbe in molestia. Sms ricche di ingiurie e, addirittura, creazione di profili falsi sul social network “Facebook” con il nome e le fotografie della giovane, “arricchite” da frasi provocanti ed allusive, fotomontaggi e video osè.

Sempre tramite gli stessi fake, avrebbe contattato conoscenti ed avrebbe minacciato in più occasioni il giovane che aveva la relazione con la bergamasca. Per ben cinque volte, la giovane si sarebbe quindi rivolta alle Forze dell'ordine, denunciando i fatti e lamentando stati d'ansia, cali di rendimento a scuola, panico e dimagrimento.

La difesa dell'imputato ha controbattuto che non ci sarebbero le prove attestanti che sia stato il loro assistito a creare i fake ed a scrivere quelle cose ed anzi, sarebbe lui stesso vittima di accessi abusivi ai sistemi informatici. Stando alla perizia ordinata dal Tribunale di Bergamo, però, pare sia stato accertato che il pc da cui sono state espletate le attività telematiche sia effettivamente quello del 38enne smeraldino.
Commenti
21:16
Oggi pomeriggio, un elicottero dei Vigili del fuoco utilizzato per il servizio 118 è stato costretto ad un atterraggio di emergenza ad Elmas
15:32
Gli agenti hanno scoperto in una Fiat 500 e sequestrato circa 1300 fuochi d´artificio non conformi alle leggi vigenti. Indagati due giovani fermati a bordo dell´autovettura
2/12/2016
Giunta a Cagliari al seguito di un connazionale con la promessa di un lavoro, una 20enne romena si è trovata a prostituirsi per strada. Ora, è stata trasferita in una struttura protetta
2/12/2016
Rocco Celentano era accusato di aver falsificato le firme elettorali per la presentazione della lista del Psi alle Elezioni Provinciali del 2010. Il pubblico ministero Tommaso Giovannetti aveva chiesto una condanna ad otto mesi di reclusione
12:05
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno sequestrato oltre 12500 articoli in violazione alla sicurezza dei prodotti, contraffazione e normativa a tutela del “made in Italy”
13:38
Attorno alle ore 10, un malvivente, armato di fucile e con il volto coperto da un passamontagna, ha fatto irruzione e si è fatto consegnare il denaro presente nelle casse, scappando con circa 700euro
11:12
I Carabinieri della locale Compagnia cercato un malvivente che, armato di pistola e con il viso parzialmente coperto, ha cercato di rapinare l´Eurospin di Via Cagliari
1/12/2016
Il giovane accusato di essere uno dei due killer che il 18 gennaio 2008 avevano ucciso a colpi di fucile il compaesano Sebastiano Sale, è stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Nuoro Sara Perlo. Il giudice ha anche fissato la data della prima udienza che si terrà in Corte d´assise giovedì 20 aprile 2017
2/12/2016
Ieri sera, un uomo, con il viso coperto ed armato di coltello, è entrato nell´esercizio di Via Cagliari ed è scappato con circa 300euro. Tante le analogie con la rapina registrata ieri a Cagliari
1/12/2016
Questa mattina, un malvivente, con il volto parzialmente coperto e coltello in pugno, è entrato nell´esercizio commerciale di Via Crespellani facendosi consegnare l´incasso
1/12/2016
E´ bastato qualche minuto in cui il conducente è sceso dal mezzo lasciandolo temporaneamente incustodito. In quel momento passava un uomo che non ci ha pensato due volte a mettersi alla guida e partire. E' stato rintracciato poco dopo dalla polizia locale
© 2000-2016 Mediatica sas