Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportBasket › Basket: infortunio muscolare per Gigi Datome
Antonio Burruni 6 novembre 2014
I problemi al flessore dovrebbero condizionarne l´attività fisica per qualche giorno. L´annuncio è stato dato dallo stesso cestista olbiese tramite la sua pagina sul social network Facebook
Basket: infortunio muscolare per Gigi Datome


OLBIA - «Ciao Ragazzi, purtroppo un piccolo problema muscolare al flessore mi terrà fermo per qualche giorno. Non credo sia nulla di grave ma ci vorrà comunque un po' di tempo. Un abbraccio a tutti! Gigi». Con questo post, affidato alla sua pagina sul social network “Facebook”, Gigi Datome ha annunciato il suo piccolo problema muscolare, che lo dovrebbe tenere lontano dal parquet per alcuni giorni.

L'ala nata a Montebelluna, ma cresciuto ad Olbia, con la casacca della Santa Croce, proprio questo mese (precisamente il 27) festeggerà i 27 anni. E spera di farlo offrendo qualche buona prova con la maglia dei Detroit Pistons, franchigia Nba che lo propone in roster per la seconda stagione consecutiva.

Finora per lui, 34 caps nel più importante campionato cestistico del mondo, con 83 punti messi a referto. Il suo esordio risale a circa un anno fa, il 30 ottobre 2013, quando gioco 19” contro gli Washington Wizard. Il suo career-high negli Stati Uniti è rappresentato dai 13 punti timbrati sul parquet dei Cleveland Cavaliers. In entrambi i casi, alla fine arrivarono due vittorie per i Pistons.

Nella foto: Gigi Datome
Commenti
22/5/2017
La 4 Mori non riesce a portare la serie finale alla “bella e si arrende a Cantù con il punteggio di 80-53. E´ stata comunque una stagione indimenticabile.
7:31
Venerdì, dalle ore 18.30 in poi, al PalaManchia si sfideranno Centro Olmedo Basket, New Basket Ploaghe, Olblex Sassari e Gabetti Pallacanestro Alghero. In palio, il titolo di campione regionale
21/5/2017
Basket Uisp, al PalaManchia la gara 2 di semifinale finisce 61 a 58 per i padroni di casa. La squadra di patron Salteri si dimostra da subito non interessata ad amministrare il vantaggio dell'andata spingendo fin dall'inizio sull'acceleratore
© 2000-2017 Mediatica sas