Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaLavoro › «Vertenza Meridiana: Pigliaru assente»
Red 5 novembre 2014
Lo ha dichiarato Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia: «Questo presidente a scomparsa non può pensare di affrontare una questione così delicata diramando occasionali e stereotipate note stampa»
«Vertenza Meridiana: Pigliaru assente»


OLBIA - «Il Consiglio regionale ha chiesto a chiare lettere un impegno diretto dei vertici della Regione e del Governo in una vertenza, quella dei lavoratori Meridiana e delle aziende collegate, che è drammatica, ma Pigliaru e Renzi continuano ad essere due imboscati». Lo ha dichiarato Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia.

«Questo presidente a scomparsa non può pensare di affrontare una questione così delicata diramando occasionali e stereotipate note stampa e inviando ai vertici romani seconde e terze file, perfino capi di gabinetto, anziché profondere in prima persona tutto l’impegno possibile».

«Farebbe bene a dedicare meno tempo ai convegni-melassa organizzati dai suoi colleghi professori e a sporcarsi di più nelle battaglie di trincea. Lo aspettiamo e, fatto ben più rilevante, lo aspetta la Sardegna. Pigliaru è un assente ingiustificato: se fosse stato un alunno, sarebbe stato già sospeso dalle lezioni. E’ una pessima prova per un professore-presidente» conclude il consigliere regionale algherese.
Commenti
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
21/3/2017
Obiettivi della giunta regionale: promuovere contratti stagionali più lunghi attraverso un sistema di contributi a disposizione delle imprese del settore che impiegheranno i propri dipendenti oltre il periodo canonico dei quattro mesi di alta stagione
9:26
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
20/3/2017
Il sindacato Uiltec-Uil replica alle rassicurazioni date nei giorni scorsi dalla società ceca Eph sulle modalità e i tempi da impiegare per la dismissione dei gruppi inattivi della centrale di Fiume Santo
© 2000-2017 Mediatica sas