Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Poste Tempio, arrestata impiegata trufaldina
A.B. 4 novembre 2014
Ieri, c´è stato un arresto in relazione all´inchiesta sui presunti ammanchi nei conti correnti postali di alcuni pensionati locali
Poste Tempio, arrestata impiegata trufaldina


TEMPIO PAUSANIA – Prima l'iscrizione nel registro degli indagati della Procura di Tempio Pausania con l'accusa di peculato. Poi, sono scattate le manette e gli arresti domiciliari.

Lunedì mattina, gli agenti del Commissariato di Tempio Pausania hanno arrestato una 50enne impiegata delle poste. L'accusa parla di prelievi indebiti da conti di ignari pensionati negli uffici postali di Largo De Gasperi, effettuati dalla donna per migliaia di euro.

Dalle prime indiscrezioni riguardanti le indagini, portate avanti dal procuratore Domenico Fiordalisi, pare che già il mese scorso, l'impiegata fosse stata colta in flagranza di reato mentre si impossessava del denaro di un anziano cliente. A questo fatto, le indagini avrebbe portato ulteriori elementi, che hanno fatto scattare prima la denuncia e poi l'arresto. Nella mattinata di oggi, la donna dovrebbe comparire davanti al giudice per le indagini preliminari Marco Contu.
Commenti
23/8/2016
Sono decine le telefonate con richieste di intervento per furti commessi tra gli ombrelloni. L´ultimo caso ieri pomeriggio: due migranti 16enni sono stati denunciati
14:43
Il 43enne romeno Tudor Gramisteanu è stato arrestato lunedì sera dai Carabinieri della locale Stazione con l´accusa di tentato furto aggravato
12:02
I Carabinieri della Stazione di San Nicolò Gerrei hanno sorpreso due persone, padre e figlio, nella piantagione. Sequestrate una quarantina di piante di cannabis
22/8/2016
Si inizia a fare luce sull'omicidio avvenuto sabato mattina in località Sa Vadde de S'Apara. Circa un'ora dopo l'omicidio, Gaetano Porcu, fratello minore dell'ucciso Antonio, si è costituito in caserma
22/8/2016
I Carabinieri hanno arrestato un 35enne, con le accuse di lesioni aggravate, violazione di domicilio e porto di oggetti per offendere
© 2000-2016 Mediatica sas