Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Olbia: ricettatore denunciato
A.B. 30 ottobre 2014
Il materiale trovato in possesso della figlia e quello spontaneamente consegnato dal successivamente dal 54enne disoccupato fanno parte dalla refurtiva del furto effettuato martedì in abitazione da un importante imprenditore immobiliare di Palau
Olbia: ricettatore denunciato


OLBIA – Mercoledì, i Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di ricettazione, il 54enne G.G., disoccupato locale già noto alle Forze dell’ordine. La denuncia nasce da una specifica attività di indagine in materia di reati contro il patrimonio, che ha portato ad un iniziale controllo della figlia dell’uomo, che dall’aeroporto “Olbia Costa Smeralda” era diretta allo scalo di Roma Fiumicino.

La giovane veniva trovata in possesso di numerosi monili in oro e di cinque smeraldi con relativi certificati di controllo e qualità, accompagnati da una lettera scritta dall’uomo ad un potenziale acquirente degli stessi. Viste le notizie alquanto vaghe fornite dalla ragazza in merito alla provenienza degli oggetti, scattavano gli accertamenti del caso. Il 54enne, dopo avere affermato che tutti gli oggetti della figlia avevano una provenienza lecita, chiedeva agli operanti alcuni minuti per portare tutta la documentazione probante il possesso lecito. Al rientro negli uffici, però, si presentava con altro materiale, che consegnava spontaneamente.

Si tratta di 322 monete storiche, 15 raccoglitori contenenti cartoline antiche e francobolli vari, 64 banconote antiche di vario taglio, un lingotto in argento del peso di 500grammi, sette collane, due spille, tredici anelli ed altri monili in oro giallo. Tutto questo, senza voler spiegare da chi aveva ricevuto i beni. Le successive indagini portavano ad accertare che tutto il materiale trovato in possesso della figlia e quello spontaneamente consegnato successivamente dal padre fanno parte dalla refurtiva del furto effettuato martedì in abitazione da un importante imprenditore immobiliare di Palau. Al termine degli accertamenti tutti gli oggetti saranno restituiti al legittimo proprietario.
Commenti
11:30 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
23:55
Non ce l´ha fatta la mamma algherese ricoverata da domenica nell'ospedale di Sassari in seguito ad una brutta caduta accidentale avvenuta mentre scendeva le scale all'interno del Teatro Civico di Alghero
17:18
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
21/6/2017
Ieri pomeriggio(martedì), i militari hanno concluso un’operazione che ha portato al sequestro di 10chilogrammi di arselle e sette rastrelli da spiaggia, nella zona dell’ex peschiera di “Poltu Quadu”, la preferita dai trasgressori
21/6/2017
Attorno alle ore 13, una lite in famiglia, in un´abitazione di Corso Gramsci, è finito le sangue. Pronto l´intervento del personale medico del 118, che ha trasportato il ferito all´ospedale San Francesco di Nuoro, dov´è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico
20/6/2017
Ieri, gli agenti della Polizia penitenziaria hanno trovato un telefono cellulare nella Diramazione di S´Alcra, in una cella occupata da detenuti extracomunitari, pare nordafricani
19/6/2017
Ignoti hanno scritto sull´asfalto della strada che porta verso la fabbrica di bombe Rwm ed in Via Zurigo, il nome dell´ex primo cittadino accompagnato da un mirino
20/6/2017
Dopo le minacce di morte registrate nella notte tra domenica e lunedì al vicesindaco di Domusnovas, arriva la ferma condanna espressa dal presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
20/6/2017
L´ordigno ad alto potenziale ha causato l´esplosione di una Lancia Voyager, di proprietà di un 53enne commerciante. Danni anche per una Smart e per una Yaris, parcheggiate accanto alla Lancia
© 2000-2017 Mediatica sas