Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaTrasporti › «No alla totale privatizzazione della Saremar»
A.B. 29 ottobre 2014
«Non si può immaginare che un servizio essenziale come quello del collegamento La Maddalena-Palau possa essere rimesso a contratti di servizio», dichiarano i rappresentanti del Circolo maddalenino di Sinistra Ecologia e Libertà
«No alla totale privatizzazione della Saremar»


LA MADDALENA – Il Circolo maddalenino di Sinistra Ecologia e Libertà esprime la più totale contrarietà rispetto alle posizioni dell’assessore regionale ai Trasporti Massimo Deiana, espresse durante il Consiglio Comunale di sette giorni fa. «Non esiste e non si conosce alcuna direttiva europea che imponga espressamente la totale privatizzazione della “Saremar” ne, tanto meno – spiegano i rappresentanti del Sel – si può immaginare che un servizio essenziale come quello del collegamento La Maddalena-Palau possa essere rimesso a contratti di servizio che, per mantenere gli attuali livelli di frequenza e ricaduta occupazionale, risulterebbero poco vantaggiosi per qualsiasi compagnia privata».

«Riteniamo impensabile – dichiara la segretaria Arianna Carola – che un settore essenziale come quello del trasporto pubblico possa essere demandato esclusivamente ai privati. E continueremo a portare avanti questa battaglia sia in Parlamento, dove è già stata presentata, a firma del senatore Uras, un’interrogazione nel mese di maggio e un’altra ne verrà presentata nelle prossime settimane, sia in Regione dove Sel presenterà a breve un’apposita mozione per scongiurare lo smantellamento del servizio pubblico».

Sinistra Ecologia e Libertà suona un campanello d’allarme, chiamando la Maggioranza cittadina ad una reazione. «Siamo delusi – conclude la segretaria del circolo Nelson Mandela – dal fatto che anche l’Amministrazione Comunale si sia appiattita intorno alle posizioni dell’assessore regionale, lasciando spazio a una Opposizione che, evidentemente, ha già dimenticato i disastri praticati da Cappellacci nei bilanci della compagnia di trasporto marittimo».
Commenti
25/7/2017
Ieri mattina, grazie all’Associazione Autismo Sardegna ed all’Enac, con la collaborazione della compagnia aerea Meridiana, Nicola, un ragazzo affetto da autismo, ha potuto volare da solo, senza accompagnatori, sul volo partito da Olbia e diretto a Roma Fiumicino
17:56
Firmato oggi, dall´amministratrice delegata di Trenitalia Barbara Morgante e dal presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, il nuovo contratto di servizio, valido per nove anni, con un valore complessivo di 513milioni di euro
© 2000-2017 Mediatica sas