Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaTrasporti › «No alla totale privatizzazione della Saremar»
A.B. 29 ottobre 2014
«Non si può immaginare che un servizio essenziale come quello del collegamento La Maddalena-Palau possa essere rimesso a contratti di servizio», dichiarano i rappresentanti del Circolo maddalenino di Sinistra Ecologia e Libertà
«No alla totale privatizzazione della Saremar»


LA MADDALENA – Il Circolo maddalenino di Sinistra Ecologia e Libertà esprime la più totale contrarietà rispetto alle posizioni dell’assessore regionale ai Trasporti Massimo Deiana, espresse durante il Consiglio Comunale di sette giorni fa. «Non esiste e non si conosce alcuna direttiva europea che imponga espressamente la totale privatizzazione della “Saremar” ne, tanto meno – spiegano i rappresentanti del Sel – si può immaginare che un servizio essenziale come quello del collegamento La Maddalena-Palau possa essere rimesso a contratti di servizio che, per mantenere gli attuali livelli di frequenza e ricaduta occupazionale, risulterebbero poco vantaggiosi per qualsiasi compagnia privata».

«Riteniamo impensabile – dichiara la segretaria Arianna Carola – che un settore essenziale come quello del trasporto pubblico possa essere demandato esclusivamente ai privati. E continueremo a portare avanti questa battaglia sia in Parlamento, dove è già stata presentata, a firma del senatore Uras, un’interrogazione nel mese di maggio e un’altra ne verrà presentata nelle prossime settimane, sia in Regione dove Sel presenterà a breve un’apposita mozione per scongiurare lo smantellamento del servizio pubblico».

Sinistra Ecologia e Libertà suona un campanello d’allarme, chiamando la Maggioranza cittadina ad una reazione. «Siamo delusi – conclude la segretaria del circolo Nelson Mandela – dal fatto che anche l’Amministrazione Comunale si sia appiattita intorno alle posizioni dell’assessore regionale, lasciando spazio a una Opposizione che, evidentemente, ha già dimenticato i disastri praticati da Cappellacci nei bilanci della compagnia di trasporto marittimo».
Commenti
17:50
E’ stata presentata stamattina al Porto di Olbia la nuova ro ro cargo “Pietro Manunta”, che, a partire da questa sera, opererà sulla linea Olbia-Livorno, con una frequenza di 6 partenze notturne a settimana
© 2000-2016 Mediatica sas