Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Spaccia un etto di cocaina ad Olbia. Un pusher fugge e poi si costituisce
S.A. 28 ottobre 2014
Fermati due giovani, uno senegalese e l´altro italiano. Quest´ultimo è riuscito a fuggire, salvo poi costituirsi qualche ora più tardi
Spaccia un etto di cocaina ad Olbia
Un pusher fugge e poi si costituisce


OLBIA - Atteggiamenti sospetti tra due persone già note alle forze dell'ordine hanno portato lunedì (ieri) ad un doppio arresto ad Olbia, oltre al sequestro di un etto di cocaina ed una somma di denaro. Una pattuglia della Sezione Operativa in abiti civili ha notato in via dei Lidi un rapido scambio tra due ragazzi.

Dopo vari tentativi di fuga, i militari sono riusciti a fermare uno dei due, S.M. originario del Senegal e classe 1982, che stava cedendo un sacchetto con la droga ad un italiano, S.F. del 1977, che nascondeva 4.600 euro in contanti. L’italiano è riuscito a fuggire ma è stato comunque riconsociuto; mentre il cittadino senegalese, nonostante abbia più volte tentato la fuga e dopo una collutazione con i militari, è stato bloccato.

Lo stupefacente ed il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro (nella foto). Uno dei militari è dovuto ricorrere a cure del Pronto Soccorso per contusioni ed escoriazioni causate durante l’operazione. Nel tardo pomeriggio, l'altro ragazzo, ormai braccato, si è costituito.
Commenti
14:14
Due sono di Desulo (Nuoro), due di Oristano, uno di Simaxis e l´altro di San Nicolò d´Arcidano, nell´Oristanese. Sequestrati eroina, cocaina e hascisc
13:55
Sequestrati 300 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento della droga, nove telefoni cellulari, 23mila euro in contanti e un libretto postale con depositati 50mila euro e due automobili
12:16
Ad attirare l´attenzione della Polizia di Frontiera di Alghero il comportamento irrequieto dell´uomo in attesa di imbarcarsi su un volo per raggiungere il proprio paese di origine
12:02
Negli ultimi giorni i Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia hanno eseguito diverse ordinanze di carcerazione, emesse dal Tribunale di Tempio Pausania a seguito di precedenti attività investigative
23/1/2017
In seguito ad un dettagliata perquisizione i militari della compagnia cagliaritana hanno recuperato 55 pastiglie di ecstasy, alcune dosi di cocaina e un bilancino di precisione. Sono scattati gli arresti
© 2000-2017 Mediatica sas