Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Spaccia un etto di cocaina ad Olbia. Un pusher fugge e poi si costituisce
S.A. 28 ottobre 2014
Fermati due giovani, uno senegalese e l´altro italiano. Quest´ultimo è riuscito a fuggire, salvo poi costituirsi qualche ora più tardi
Spaccia un etto di cocaina ad Olbia
Un pusher fugge e poi si costituisce


OLBIA - Atteggiamenti sospetti tra due persone già note alle forze dell'ordine hanno portato lunedì (ieri) ad un doppio arresto ad Olbia, oltre al sequestro di un etto di cocaina ed una somma di denaro. Una pattuglia della Sezione Operativa in abiti civili ha notato in via dei Lidi un rapido scambio tra due ragazzi.

Dopo vari tentativi di fuga, i militari sono riusciti a fermare uno dei due, S.M. originario del Senegal e classe 1982, che stava cedendo un sacchetto con la droga ad un italiano, S.F. del 1977, che nascondeva 4.600 euro in contanti. L’italiano è riuscito a fuggire ma è stato comunque riconsociuto; mentre il cittadino senegalese, nonostante abbia più volte tentato la fuga e dopo una collutazione con i militari, è stato bloccato.

Lo stupefacente ed il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro (nella foto). Uno dei militari è dovuto ricorrere a cure del Pronto Soccorso per contusioni ed escoriazioni causate durante l’operazione. Nel tardo pomeriggio, l'altro ragazzo, ormai braccato, si è costituito.
Commenti
11:12
Nella tarda serata di sabato, nel corso della prima delle due giornate della Sagra degli agrumi, un 34enne, forse a causa di qualche bicchiere di troppo, ha prima infastidito alcune persone e poi avrebbe colpito i militari e gli agenti della Polizia locale. E´ stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale
15:55
La Questura di Sassari ha emesso nei suoi confronti un provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive (Daspo) con obbligo di firma per tre anni
25/3/2017
Nei giorni scorsi, è stato arrestato un uomo di nazionalità romena, ritenuto responsabile di furto aggravato, e sono state deferite in stato di libertà due 60enni autrici di furti seriali in diverse attività commerciali del capoluogo barbaricino
25/3/2017
I Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 31enne, già noto alle Forze dell´ordine, coinvolto nel traffico illecito di sostanze stupefacenti. L´algherese è stato sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione, a disposizione dell’Autorità giudiziaria sassarese
© 2000-2017 Mediatica sas