Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: Olbia sconfitta su rigore
Antonio Burruni 26 ottobre 2014
I bianchi galluresi hanno ceduto 3-2 sul campo della capolista Ostiamare Lido, con una rete dal dischetto del neoentrato Martinelli a sei minuti dal termine
Serie D: Olbia sconfitta su rigore


OLBIA – Torna a mani vuote l’Olbia, che nel match valido per l’ottava giornata del girone G del campionato di serie D era impegnato allo stadio “Anco Marzio”, tana della capolista Ostiamare Lido. 3-2 il risultato per la prima della classe, raggiunta per due volte (ma non nella terza) dai bianchi galluresi, che hanno sfiorato l’ottimo risultato.

Risultato che si sblocca alla mezz’ora, quando Massella pennella una palla su cui Piro trova l’incornata vincente. Ma, sette minuti dopo, Steri pareggia i conti con un rasoterra chirurgico. In apertura di ripresa, Massella firma il 2-1 dai 18metri, ma ancora una volta l’Olbia non molla e trova il pareggio, stavolta con la complicità della barriera, che al 66’ devia alle spalle di Travaglini un calcio di punizione di Molino.

A 6’ dalla fine, Piro finisce a terra dopo un contatto con De Cicco ed il signor Acquapendente di Genova indica il dischetto. Si incarica della trasformazione il neo entrato Martinelli, che timbra il 3-2 finale.

OSTIAMARE LIDO-OLBIA 3-2:
OSTIAMARE LIDO: Travaglini, Cesaretti (7'st Giorgini), Angeletti, De Nicolò, Costantini, Piroli, Piro (45'st Biagiotti), D’Astolfo, Massella, Fanasca (7'st Martinelli), Maestrelli. Allenatore Roberto Chiappara.
OLBIA: Saraò, Budroni, De Cicco, Del Rio, Barone (36'st La Cava), Varrucciu, Capuano (20'st Mbaye), Steri, Murgia (34'st Columbano), Molino, Mastinu. Allenatore Pierluigi Scotto.
ARBITRO: Simone Acquapendente di Genova.
RETI: 30’ Piro, 37’ Steri, 5’st Massella, 21’st Molino, 39’st Martinelli (rig.).

I Risultati dell’ottava giornata:
Anziolavinio-Fondi 0-0 (giocata sabato)
Aprilia-Isola Liri 2-0 (sabato)
Astrea-San Cesareo 2-3
Budoni-Arzachena 1-1
Cynthia Genzano-Selargius 0-1
Ostiamare Lido-Olbia 3-2
Palestrina-Nuorese 1-1
Sora-Viterbese Castrense 1-0
Terracina-Lupa Castelli Romani 2-3

La Classifica: Ostiamare Lido 21; Lupa Castelli Romani 20; Aprilia 15; Viterbese Castrense 14; Arzachena e San Cesareo 12; Olbia e Terracina 11; Nuorese e Sora 10; Selargius 9; Fondi 8; Astrea, Isola Liri* e Palestrina* 7; Anziolavino, Budoni e Cynthia Genzano 6. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
16:35 video
Hanno più di sessantanni anni, qualcuno anche settanta. Giocavano in una squadra favolosa, aveva i colori rossoblu e si chiamava Porto Torres, il grande Porto Torres
16:34
La compagine algherese da il via al primo raduno per giovani calciatori nati nelle annate 1999 e 2000. L´appuntamento è per domani, giovedì 27 luglio, alle ore 20, al campo Don Bosco
24/7/2017
Gli allenamenti dei bambini della Scuola calcio rossoblu verranno ospitati dai campi in sintetico dello Sporting club di Via Luna e sole 70, a Sassari
© 2000-2017 Mediatica sas