Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: Olbia sconfitta su rigore
Antonio Burruni 26 ottobre 2014
I bianchi galluresi hanno ceduto 3-2 sul campo della capolista Ostiamare Lido, con una rete dal dischetto del neoentrato Martinelli a sei minuti dal termine
Serie D: Olbia sconfitta su rigore


OLBIA – Torna a mani vuote l’Olbia, che nel match valido per l’ottava giornata del girone G del campionato di serie D era impegnato allo stadio “Anco Marzio”, tana della capolista Ostiamare Lido. 3-2 il risultato per la prima della classe, raggiunta per due volte (ma non nella terza) dai bianchi galluresi, che hanno sfiorato l’ottimo risultato.

Risultato che si sblocca alla mezz’ora, quando Massella pennella una palla su cui Piro trova l’incornata vincente. Ma, sette minuti dopo, Steri pareggia i conti con un rasoterra chirurgico. In apertura di ripresa, Massella firma il 2-1 dai 18metri, ma ancora una volta l’Olbia non molla e trova il pareggio, stavolta con la complicità della barriera, che al 66’ devia alle spalle di Travaglini un calcio di punizione di Molino.

A 6’ dalla fine, Piro finisce a terra dopo un contatto con De Cicco ed il signor Acquapendente di Genova indica il dischetto. Si incarica della trasformazione il neo entrato Martinelli, che timbra il 3-2 finale.

OSTIAMARE LIDO-OLBIA 3-2:
OSTIAMARE LIDO: Travaglini, Cesaretti (7'st Giorgini), Angeletti, De Nicolò, Costantini, Piroli, Piro (45'st Biagiotti), D’Astolfo, Massella, Fanasca (7'st Martinelli), Maestrelli. Allenatore Roberto Chiappara.
OLBIA: Saraò, Budroni, De Cicco, Del Rio, Barone (36'st La Cava), Varrucciu, Capuano (20'st Mbaye), Steri, Murgia (34'st Columbano), Molino, Mastinu. Allenatore Pierluigi Scotto.
ARBITRO: Simone Acquapendente di Genova.
RETI: 30’ Piro, 37’ Steri, 5’st Massella, 21’st Molino, 39’st Martinelli (rig.).

I Risultati dell’ottava giornata:
Anziolavinio-Fondi 0-0 (giocata sabato)
Aprilia-Isola Liri 2-0 (sabato)
Astrea-San Cesareo 2-3
Budoni-Arzachena 1-1
Cynthia Genzano-Selargius 0-1
Ostiamare Lido-Olbia 3-2
Palestrina-Nuorese 1-1
Sora-Viterbese Castrense 1-0
Terracina-Lupa Castelli Romani 2-3

La Classifica: Ostiamare Lido 21; Lupa Castelli Romani 20; Aprilia 15; Viterbese Castrense 14; Arzachena e San Cesareo 12; Olbia e Terracina 11; Nuorese e Sora 10; Selargius 9; Fondi 8; Astrea, Isola Liri* e Palestrina* 7; Anziolavino, Budoni e Cynthia Genzano 6. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
21:41
Scambio di portieri con il Castelsardo: parte Walter Frau, arriva il 17enne olmedese Mattia Orecchioni
14:54
Domani pomeriggio, i rossoblu scenderanno in campo allo stadio Adriatico contro gli abruzzesi, nel match valido per la quindicesima giornata del massimo campionato
22:46
«Credete in me, non vi deluderò», dichiara l´attaccante, nuovo arrivato alla corte di mister Massimiliano Paba
18:34
Nel match valido per la quattordicesima giornata del girone G, la compagine ogliastrina batte per 5-3 il Flaminia
16:32
I bianchi galluresi hanno ceduto per 4-1 sul campo della Carrarese, nel match valido per la sedicesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. Di Kouko la rete della bandiera isolana
13:14
Domani pomeriggio, nei match validi per la decima giornata del girone E, i giallorossi giocheranno ad Ottava, mentre i biancoverdi andranno a far visita al San Giorgio Perfugas
3/12/2016
«C´è voglia di riscatto e siamo consapevoli dell´importanza della gara», dichiara l´allenatore biancoceleste Massimiliano Paba, in vista del match in programma oggi pomeriggio e valido per la quattordicesima giornata
9:53
Ecco le sentenze dell´organo di giustizia sportiva, relative all´ultima giornata dei campionati sardi di calcio di Eccellenza, Promozione e Prima categoria
1/12/2016
L’attaccante Giovanni Cuccu, 160 gol in carriera, torna a far parte della Società giallorossa all’indomani del traguardo storico della finale di Coppa Italia di Eccellenza
30/11/2016
Questa sera, alle ore 21, lo stadio Luigi Ferraris di Genova ospiterà il match valido come gara unica degli ottavi di finale
© 2000-2016 Mediatica sas