Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Calcio: derby gallurese in serie D
Antonio Burruni 25 ottobre 2014
Domani pomeriggio, il calendario dell’ottava giornata del girone G propone la sfida tra Budoni ed Arzachena, due compagini che stanno vivendo due momenti decisamente differenti
Calcio: derby gallurese in serie D


BUDONI – Domenica 26 ottobre, alle ore 14.30, per l’ottava giornata del girone G del campionato di serie D, è in programma Budoni-Arzachena. Il derby gallurese arriva presto, ma mette a confronto due squadre che stanno già vivendo due momenti decisamente differenti.

I padroni di casa arrivano dalla sconfitta all’inglese subita sul campo della Viterbese Castrense ed occupano l’ultima piazza della classifica, in coabitazione con l’Anziolavinio. Al contrario, l’Arzachena, pur stoppata in casa a reti bianche dal Terracina, è quinta (proprio assieme ai laziali ed all’altra compagine gallurese presente nel girone, l’Olbia).

Domani, gli smeraldini dovranno fare a meno di Fabio Rossi (squalificato per una giornata a causa della doppia ammonizione rimediata sette giorni fa), mentre sulla panchina locale non ci sarà Matteo Scippoli, componente dello staff tecnico del Budoni, fermato per un turno dal giudice sportivo «per proteste nei confronti dell’arbitro». Scenderanno in campo in regime di diffida Maurizio Giunta (Budoni), Marco Fideli e Samuele Spano (Arzachena). Dirige l’incontro il signor Alessandro Chindemi di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti di Frosinone Luca Foglietta e Simone Assante.

Le Partite dell’ottava giornata:
Anziolavinio-Fondi (sabato, ore 15, arbitra Salvatore Emilio Buonocore di Marsala)
Aprilia-Isola Liri (17, Giovanni Ayroldi di Molfetta)
Astrea-San Cesareo (domenica, ore 15, Ermanno Feliciani di Teramo)
Budoni-Arzachena (Alessandro Chindemi di Viterbo)
Cynthia Genzano-Selargius (Stefano Zeviani di Legnago)
Ostiamare Lido-Olbia (Simone Acquapendente di Genova)
Palestrina-Nuorese (Michele Giordano di Novara)
Sora-Viterbese Castrense (Davide Curti di Milano)
Terracina-Lupa Castelli Romani (Alessandro Meleleo di Casarano)

La Classifica: Ostiamare Lido 18; Lupa Castelli Romani 17; Viterbese Castrense 14; Aprilia 12; Arzachena, Olbia e Terracina 11; Nuorese e San Cesareo 9; Astrea, Fondi, Isola Liri* e Sora 7; Cynthia Genzano, Palestrina* e Selargius 6; Anziolavino e Budoni 5. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
28/8/2016
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
28/8/2016
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
28/8/2016
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
27/8/2016
Dopo il rocambolesco ko subito sul campo del Genoa, i rossoblu si presentano al Sant´Elia per il match contro la Roma
27/8/2016
La società non iscrive la prima squadra al campionato di Seconda Categoria. Il presidente Camboni disponibile al passaggio di consegne. «Chi ha a cuore lo sport si faccia avanti», auspica Piredda
28/8/2016
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
27/8/2016
La società algherese si prepara a riaprire le porte del proprio impianto sportivo in occasione della nuova stagione sportiva 2016/17
13:00
Domenica si comincia con il campionato: in palio ci sono i tre punti e il Latte Dolce del presidente Fresu è atteso oltre Tirreno dall´Ostiamare
© 2000-2016 Mediatica sas