Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: vittoria casalinga per l’Olbia
Antonio Burruni 19 ottobre 2014
I bianchi galluresi battono 3-2 l’Anziolavinio e conquistano i tre punti in palio, unica compagine isolana a riuscirci nella domenica calcistica
Serie D: vittoria casalinga per l’Olbia


OLBIA – Festeggia l’Olbia, che nella sfida disputata al “Bruno Nespoli” e valida per il girone G del campionato di serie D, batte 3-2 l’Anziolavinio, al termine di una sfida che si è sbloccata ed incendiata nella ripresa. Sfida incredibile, se si pensa che i padroni di casa sono andati in vantaggio per 3-0, sfiorando l’ulteriore marcatura in più occasioni, ma poi ha incassato due reti, che hanno lasciato con il fiato sospeso fino all’ultimo i propri tifosi.

Il primo tempo, avaro di emozioni, ha visto i padroni di casa tenere in mano il pallino del gioco ed avere la grande possibilità di sbloccare il risultato al 43’, con il calcio di rigore concesso dal signor Degli Esposti di Bologna per fallo di Di Dioniso su Oggiano. Ma Rizzaro è stato pronto a parare il disinnescare di trasformazione di Molino. Il vantaggio olbiese arriva al 54’, quando Oggiano parte palla al piede, resiste ai difensori ospiti, salta anche il portiere e firma l’1-0. Quattro minuti dopo, ancora Oggiano concede il bis, battendo Rizzaro con una conclusione verso il palo più lontano. L’Olbia pare mettere in ghiaccio il risultato al 69’, quando Molino capitalizza nel migliore dei modi un assist di Mbaye.

Ora, ci si attenderebbe i galluresi a controllare con pochi affanni i demoralizzati avversari. Invece, un giro di lancette dopo, Sannino non è preciso e Drago accorcia le distanze. Ad un quarto d’ora dalla fine, è Tulli il più pronto da azione d’angolo e timbra il 3-2. Al 79’, gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Succi. Nei minuti di recupero, l’arbitro ripristina la parità numerica con l’espulsione di Ravot.

OLBIA-ANZIOLAVINIO 3-2:
OLBIA: Sannino, Ravot, De Cicco (16’st Khali), Del Rio, Peana, Barone, Steri, Capuano, Mastinu (11’st La Cava), Molino (25’st Masia), Oggiano. Allenatore Pierluigi Scotto.
ANZIOLAVINIO: Rizzaro, Succi, Tomei, Nanni, Ugolini, Di Dionisio, Mortaroli (Drago), Guida, Tulli, Alfonsi, Lauri. Allenatore Mauro Venturi.
ARBITRO: Simone Degli Esposti di Bologna.
RETI: 9’st Oggiano, 13’st Oggiano, 24’st Molino, 25’st Drago, 31’st Tulli.
Commenti
15:56
I bianchi galluresi pareggiano 1-1 sul campo della Lupa Roma ed ipotecano la promozione al turno successivo
24/8/2016
Il giocatore del Latte Dolce è costantemente seguito e monitorato da specialisti della medicina come Marco Bandiera ed Uccio Casu e sarà rivalutato fra novanta giorni
24/8/2016
La società algherese, al centro di un autentico caso, ha scritto al commissario federale. Tra le soluzioni auspicate, la partecipazione nel girone E di Prima Categoria come diciassettesima squadra
24/8/2016
Nuova dirigenza distante ed isolata dalla città. Si guardi alle risorse imprenditoriali della città e del territorio
© 2000-2016 Mediatica sas