Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaLavoro › Meridiana: 268 esuberi in meno. «Proposta azienda inaccettabile»
S.A. 17 ottobre 2014
L'azienda nel vertice al Ministero chiede mobilità fino 5 anni, come Alitalia. Ridotti gli esuberi nella proposta alle parti sociali
Meridiana: 268 esuberi in meno
«Proposta azienda inaccettabile»


OLBIA – «Una proposta inaccettabile». A 35 metri di altezza, Andrea Mascia e Alessandro Santochini, pilota e assistente di volo di Meridiana da tre giorni su una torre dell'illuminazione nel parcheggio dell'aeroporto di Olbia, bocciano senza mezzi termini l'offerta della compagnia di ridurre il numero degli esuberi da 1.634 a 1.366.

«I ministri non si sono neanche seduti al tavolo perché hanno preso coscienza dell'inadeguatezza del management della compagnia - attaccano - e, conseguentemente, della loro proposta». Meridiana, nei vertici con i ministri di questa sera lo aveva definito «un significativo miglioramento in termini di contenimento degli esuberi: nel dettaglio si tratta di 268 lavoratori in meno coinvolti nella procedura di mobilità».


In questi giorni sono proseguite le azioni dimostrative da parte dei lavoratori che si oppongono al piano di esuberi. Anche le scuole cittadine e il sindaco Giovannelli si sono uniti alle proteste. Circa un centinaio di lavoratori hanno formato un sit-in e atteso per ore le notizie sotto la sede del ministero in via Flavia.
Commenti
29/9/2016
La denuncia dell´ O.S.A.P.P. descrive una situazione «oramai divenuta insostenibile» nel carcere sassarese, e il segretario regionale annuncia una mobilitazione della categoria
30/9/2016
Nell´intesa l´esecutivo si impegna a promuovere l´approvazione da parte del Consiglio regionale, nei tempi più brevi possibili, di un disegno di legge che garantisca la copertura finanziaria al completamento delle progressioni 2011-2013
29/9/2016
«Dopo il lavoro svolto in questi mesi dall’Assessorato insieme alle parti sociali, accogliamo con favore la chiusura dell’accordo tra sindacati e azienda per il mantenimento produttivo e la salvaguardia dell’occupazione alla Sarmed di Villacidro», ha dichiarato l’assessore regionale dell’Industria Maria Grazia Piras
© 2000-2016 Mediatica sas