Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSanità › Ultimatum Qatar: «Entro 23 ottobre le risposte»
S.A. 16 ottobre 2014
Sarebbe questo il senso della lettera che la Qfe ha inviato al sottosegretario della Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio e al presidente della Regione Francesco Pigliaru
Ultimatum Qatar: «Entro 23 ottobre le risposte»


OLBIA - Ultimatum da parte della Qatar Foundation: se entro il 23 ottobre il governo non darà delucidazioni sulla struttura dell'ex San Raffaele a Olbia, l'intero investimento in Sardegna potrebbe saltare. Sarebbe questo il senso della lettera che la Qfe ha inviato al sottosegretario della Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio e al presidente della Regione Francesco Pigliaru. Il 23 ottobre sarà in Italia il Ceo della Qfe Rashid Al Naimi che vorrà una risposta definitiva.

«Siamo a conoscenza della preoccupazione della Qatar Foundation per quanto riguarda le difficoltà nell'acquisizione dello stabile in cui dovranno essere avviate le attività del nuovo ospedale di Olbia. È un investimento importantissimo per la Sardegna e quindi non possiamo che esprimere con forza l'auspicio che la procedura in corso dia un esito positivo in tempi rapidissimi, così come rapidissimi sono stati i tempi tenuti dalla Regione per raggiungere il buon esito politico e amministrativo».

Lo ha detto all'Ansa il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, in merito alla lettera della Qfe sull'investimento da 1,2 miliardi di euro al San Raffaele di Olbia. «Da parte nostra - ha aggiunto il governatore - siamo stati e siamo disponibili a sostenere ogni legittima iniziativa che possa garantire l'immediato avvio delle opere». Nei giorni scorsi in un incontro a Olbia con l'amministrazione comunale, l'Asl e la società del Qatar erano emerse anche delle alternative alla struttura.
Commenti
23:00
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello), sorride anche La Maddalena
23:09
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello) e La Maddalena, sorridono anche Lanusei e Nuoro
18/10/2017
Trentatre nuovi posti auto a disposizione degli utenti sono stati realizzati nel sottopiano dell´ospedale di Sassari aperto al pubblico già da ieri mattina
7:46
«Per l´Aou è un momento storico, adesso al lavoro per dare organizzazione, mission e vision a questa grande azienda», dichiara il direttore generale Antonio D´Urso
17/10/2017
L´istituzione del Presidio di Primo Livello per Alghero-Ozieri nel 2018, solo dopo la realizzazione della Rianimazione non piace al Forza Italia. Conferenza stampa di Sandro Farina con Marco Tedde
18/10/2017
Il Comune partecipa all´indagine che coinvolge numerose scuole superiori a livello nazionale. Le informazioni saranno raccolte fino a novembre attraverso la compilazione di un questionario on-line da parte di un campione di circa 15mila studenti in tutta Italia, tra cui anche quelli sassaresi. Una sintesi dei risultati dello studio sarà pubblicata nel sito internet dell’Istituto superiore di Sanità
© 2000-2017 Mediatica sas