Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Piantagione di marijuana a Buddusò Allevatore in manette
A.B. 10 ottobre 2014
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della locale Stazione, insieme ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sardegna, hanno scoperto 32 piante di marijuana, arrestando un 37enne già noto alle Forze dell’ordine
Piantagione di marijuana a Buddusò Allevatore in manette


BUDDUSO’ – Giovedì pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Buddusò, insieme ai militari dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sardegna”, al termine di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno del traffico di stupefacenti effettuato in località “Padru e Oes”, hanno arrestato per coltivazione di canapa indica P.M., 37 enne allevatore del posto, già noto alle Forze dell’Ordine.

Al termine di un servizio di osservazione iniziato dalla tarda serata di mercoledì, i militari hanno scoperto una piantagione composta da trentadue piante di marijuana dell’altezza di circa 170centimetri, ben curate ed irrigate grazie ad un sistema appositamente preparato in maniera artigianale dal giovane, reale utilizzatore del terreno alle porte del paese. Tutto il materiale necessario per la coltivazione, nonché le piante che sono state subito estirpate, sono stati sequestrati.

L’arrestato è stato trattenuto nel proprio domicilio in attesa dell’udienza in Tribunale di venerdì mattina durante la quale l’arresto è stato convalidato e l’uomo ha chiesto il patteggiamento, che verrà definito in una prossima udienza.
Commenti
24/4/2017
Nel corso dei servizi organizzati nel fine settimana, i Carabinieri del Norm del Reparto territoriale di Olbia hanno arrestato un 45enne olbiese, già noto alle Forze dell´ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
23/4/2017
Gli agenti sono intervenuti nel distaccamento dell’Istituto Alberghiero in Via Carducci, su segnalazione di un privato cittadino che poco prima aveva udito dei forti rumori provenire dall’interno della scuola. Ai domiciliari un 18enne, denunciato minorenne; entrambi algheresi
© 2000-2017 Mediatica sas