Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Impiegata alle Poste raggira cliente anziana
S.A. 9 ottobre 2014
La Procura ha aperto un fascicolo per peculato e iscritto nel registro degli indagati un´impiegata di 50 anni
Impiegata alle Poste raggira cliente anziana


TEMPIO PAUSANIA - Un'impiegata infedele avrebbe raggirato un'anziana consegnandole una cifra inferiore al richiesto. E' successo nell'ufficio postale di Largo De Gasperi a Tempio, dove si indaga sugli ammanchi nei conti degli anziani.

La Procura ha aperto un fascicolo per peculato e iscritto nel registro degli indagati un'impiegata di 50 anni. La donna è stata sorpresa in flagranza di reato.

Sarebbe state lei, infatti, ad aiutare la cliente di 90 anni a compilare il modulo. Al momento della consegna del denaro, però, le avrebbe consegnato meno denaro di quanto dovuto.
Commenti
20:13
Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro hanno notificato a un 36enne residente a Orotelli, ma domiciliato a Nuoro, una ordinanza di custodia cautelare che lo obbliga a presentarsi ogni giorno da carabinieri o polizia per la firma
25/7/2016
I nuovi avvisi di conclusione indagini sostituiscono il precedente del 2014. Sotto accusa, tra gli altri, l´ex vicesindaco Carlo Careddu e l´ex assessore comunale ai Lavori pubblici Davide Bacciu. Tra gli otto in attesa di archiviazione, anche l´ex sindaco Gianni Giovannelli e l´assessore all´Ambiente Gesuino Satta
25/7/2016
Il 36enne Emanuele Secci, accusato di omicidio colposo per la morte di due donne dopo l´incidente avvenuto giovedì sulla Sassari-Alghero, dovrà presentarsi alla Polizia Giudiziaria due volte alla settimana. Il pm aveva chiesto gli arresti domiciliari
25/7/2016
Blitz dei Carabinieri nella notte tra domenica e lunedì. Sequestrate quattro piante più 1,8chilogrammi di marijuana già essiccata
26/7/2016
I due malviventi hanno messo a soqquadro l´abitazione riuscendo a trovare solo cento euro. L´anziano è riuscito a liberarsi i piedi e a raggiungere la casa di un vicino che gli ha poi tolto il bendaggio alle mani
25/7/2016
Il nubifragio di domenica ad Alghero, oltre alla conta dei danni fa riemergere prepotentemente le vecchie problematiche della città. La lettera aperta del geometra Raffaele Cadinu che punta il dito sulle opere «mal realizzate» del passato
© 2000-2016 Mediatica sas