Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Senza patente e con falso cognome: arrestato 40enne
S.A. 8 ottobre 2014
Controlli notturni dei carabinieri a Olbia: arrestato 40enne per aver fornito false generalità guidando senza la patente che gli era già stata sequestrata. Denunciato un minorenne per porto abusivo d´arma
Senza patente e con falso cognome: arrestato 40enne


OLBIA - Controlli serrati alla circolazione stradale da parte del Nucleo Operativo e Radiomobile di Olbia. Nei posti di blocco sono state fermate di 56 persone e 43 automezzi. In particolare, fra l’altro, hanno individuato e bloccato due ragazzi minorenni che erano stati notati con atteggiamento guardingo e fare sospetto aggirarsi nei pressi del deposito delle Ferrovie dello Stato in via V. Veneto.

Perquisiti entrambi, uno dei due, M.A. di 17 anni, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico del genere proibito, con lama affilatissima della lunghezza di cm.11 e manico di cm.12. Per lui è scattata una denuncia per porto abusivo d’arma alla competente Autorità giudiziaria minorile di Sassari. Arrestato invece A.L., 40 enne di Loiri, che ha fornito generalità false ai militari al posto di controllo, presentando un documento contraffatto: infatti, il controllo in banca dati delle generalità risultanti dalla carta d’identità rinvenuta nell’abitacolo dopo un primo strano diniego da parte dell’uomo, hanno fatto nascere qualche sospetto.

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo era già stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e non poteva circolare perché la patente era ancora sospesa. All’interno della vettura sono state rinvenute e sequestrate anche delle grosse cesoie, di cui l'uomo non è riuscito a giustificare la presenza. Altri due giovani ventiduenni, uno di nazionalità rumena e l’altro di Arzachena, invece, sono stati denunciati in stato di libertà per guida in stato d’ebbrezza: patente di guida ritirata ad entrambi.
Commenti
17:06
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
22/6/2017 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
22/6/2017
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
23/6/2017
Inchiesta clamorosamente ridimensionata. Revocate le misure cautelari nei confronti di Antonello Usai, Giansalvo Mulas e Giancarlo Chessa. Annullate quelle di Antonello Cuccureddu ed Efisio Balbina. Accolte tutte le richieste dei legali
23/6/2017
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì sono intervenuti per un litigio tra due uomini fra due africani e due 21enni ogliastrini, residenti a Tortolì ed a Villagrande
© 2000-2017 Mediatica sas