Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaEconomia › Eccellenza As Do Mar a Olbia. Visita degli assessori regionali
S.A. 6 ottobre 2014
Dal 2008 la società ha portato la produzione in Italia, nel capoluogo gallurese, puntando su una lunga tradizione e arte di lavorazione del tonno. Il nuovo stabilimento è stato inaugurato nel 2010
Eccellenza As Do Mar a Olbia
Visita degli assessori regionali


OLBIA - Fare sistema, incentivare la produzione e il consumo di prodotti sardi. Questi i temi affrontati all'As Do Mar durante la visita degli assessori regionali Piras e Falchi nel capannone industriale di Olbia dove si lavora il tonno.

Dal 2008 la società ha portato la produzione in Italia, nel capoluogo gallurese, puntando su una lunga tradizione e arte di lavorazione del tonno. Il nuovo stabilimento è stato inaugurato nel 2010.

«Dobbiamo importare il prodotto pescato nell'Oceano perché qui non ce n'è, ma tutto viene poi lavorato a Olbia, dove occupiamo 250 persone», spiega Generali Conserve, proprietaria di As Do Mar. Parole di apprezzamento da parte degli assessori: «l'azienda è un esempio per l'Isola, volano dell'economia».

Nella foto: la vista degli assessori regionali alla presenza del sindaco Giovannelli
Commenti
15:46
In investimento di oltre 1,5 milioni di euro, Oristano è tra le principali città italiane a poter vantare infrastrutture telefoniche di nuova generazione
9:00
Cosi le banconote da 10 e 5 euro sono diventate introvabili soprattutto per le attività commerciali che faticano nel cambio resto con i loro clienti
28/3/2017
Il patron di Moby ha un debito con lo Stato di 180 milioni di euro per l’acquisizione di Tirrenia in amministrazione straordinaria e la prima rata del Prezzo Differito, scaduta quasi un anno fa, non è stata pagata. È tutto nero su bianco nella settima relazione della gestione commissariale di Tirrenia che si riferisce al periodo che va dal 1° gennaio al 30 giugno 2016
28/3/2017
I lavoratori dell’indotto dell’Area industriale di Porto Torres (Area di crisi complessa) potranno contare su un progetto di riconversione da 3 milioni di euro fondato sulle politiche attive del lavoro, che dovrà favorire il loro reinserimento occupazionale.
28/3/2017
A proporre l’emendamento alla manovra finanziaria il capogruppo regionale di Forza Italia Pietro Pittalis, l’ex assessore al turismo Luigi Crisponi (Riformatori) e il capogruppo del Psd’Az Angelo Carta
28/3/2017
Sarà pronto entro due mesi e servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria. Servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria aperti presso la Sfirs, circa 300 milioni di euro, durante la precedente legislatura
28/3/2017
Nel corso della riunione verranno esaminati, in particolare, lo stato di avanzamento dell’iter di valutazione delle proposte presentate e i tempi per l’avvio dei progetti
© 2000-2017 Mediatica sas