Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: un rimpallo batte il Budoni
Antonio Burruni 5 ottobre 2014
Una sfortunata carambola su Nohman, da la vittoria per 2-1 al Lupa Castelli Romani e punisce oltre misura i galluresi
Serie D: un rimpallo batte il Budoni


BUDONI – Il Budoni torna dalla trasferta sul campo del Lupa Castelli Romani con una sconfitta per 2-1 e tante recriminazioni contro la sfortuna. Infatti, i ragazzi di mister Cerbone sono stati puniti da una carambola che ha permesso al bomber locale Nohman di firmare la sua doppietta.

Ma andiamo con ordine. Padroni di casa in vantaggio dopo 23’ di gioco proprio con Nohman, che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Moretto su Boldrini. Un quarto d’ora dopo, sono i sardi ad usufruire di un tiro dagli undici metri per fallo di Di Nezza su Mauricio Villa ed è lo stesso argentino a battere Scarfagna.

Nel secondo tempo, Siclari finisce a terra dopo un contatto in area con Corsini, ma per l’arbitro stavolta è tutto regolare. In seguito, anche Fontanella protesterà per un motivo analogo. A dieci minuti dalla fine, arriva la rete che decide il match: Siclari prova il tiro, Corsini respinge, ma la sfera colpisce il corpo di Nohman e supera Manis con un pallonetto beffardo. Nel terzo minuto di recupero, Scafagna salva il risultato su conclusione di Di Prisco, che vale i tre punti.

LUPA CASTELLI ROMANI-BUDONI 2-1:
LUPA CASTELLI ROMANI: Scarfagna, Di Nezza, Colantoni, Della Ventura (8’st Traditi), Mazzei, Baylon, Boldrini, Conti (26’st Chiesa), Icardi (15’st Bertoldi), Nohman, Siclari. Allenatore Mario Apuzzo.
BUDONI: Manis, Zela (36’st Salvini), Nyamekeh, Giunta, Moretto, Corsini, Caggiu (8’st Mastio), Di Prisco, Villa, Raimo, Fontanella (32’st Nnamani). Allenatore Raffaele Cerbone.
ARBITRO: Scatigna di Teramo.
RETI: 23’ Nohman (rig.), 38’ Villa (rig.), 35’st Nohman.
Commenti
4/12/2016
I biancoverdi hanno sbancato per 1-2 il campo del San Giorgio Perfugas, mentre i giallorossi hanno perso 5-0 in casa dell´Ottava
4/12/2016
Nella settima giornata del girone 1 del campionato nazionale di serie B, il Monferrato si impone per 32-20, conquistando l´intera posta in palio
4/12/2016
A Foligno, la compagine biancoblu conquista i tre punti in palio nella quattordicesima giornata del girone G, grazie alla tripletta di Palmas ed alla rete del neoacquisto Canalini
4/12/2016
Al Gran Sasso d´Italia, nel match valido per la quattordicesima giornata del girone G, i verdeazzurri vengono puniti con due reti nel primo tempo da L´Aquila
4/12/2016
Dopo una serie di sconfitte consecutive, i rossoblu ritrovano i propri tifosi e pareggiano a reti bianche contro il Città di Castello al Vanni Sanna, nel match valido per la quattordicesima giornata del girone G
19:27
L´undici di mister Malfitano sbanca 1-3 Pattada. Sconfitte 2-1 le compagini allenate da Geppo Serra ed Angelo Bardini, rispettivamente, sul campo della Lanteri ed a Campanedda
4/12/2016
Allo stadio Adriatico il match tra abruzzesi ed isolani, valido per la quindicesima giornata del massimo campionato finisce 1-1. Alla rete di Borriello nel primo tempo, ha risposto Caprari nel primo minuto di recupero
3/12/2016
Scambio di portieri con il Castelsardo: parte Walter Frau, arriva il 17enne olmedese Mattia Orecchioni. Perfezionato il trasferimento del giocatore che arriva ad Uri a titolo definitivo
3/12/2016
«Credete in me, non vi deluderò», dichiara l´attaccante, nuovo arrivato alla corte di mister Massimiliano Paba. Il Latte Dolce del presidente Roberto Fresu saluta l'arrivo del nuovo giocatore biancoceleste
3/12/2016
I bianchi galluresi hanno ceduto per 4-1 sul campo della Carrarese, nel match valido per la sedicesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. Di Kouko la rete della bandiera isolana
3/12/2016
Nel match valido per la quattordicesima giornata del girone G, la compagine ogliastrina batte per 5-3 il Flaminia
30/11/2016
Questa sera, alle ore 21, lo stadio Luigi Ferraris di Genova ospiterà il match valido come gara unica degli ottavi di finale
© 2000-2016 Mediatica sas