Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: le decisioni del giudice sportivo
Antonio Burruni 4 ottobre 2014
Ecco squalifiche, diffide, inibizioni ed ammende decise dall’organo disciplinare del Campionato Nazionale Dilettanti, in relazione allo scorso turno di campionato
Serie D: le decisioni del giudice sportivo


OLBIA – Il giudice sportivo ha reso note le sue decisioni in relazioni allo scorso turno del campionato di serie D. Per quanto riguarda il girone G, quello che vede in lizza le squadre sarde, due gare di squalifica per Marco Paolacci (Palestrina), perché, «con il pallone non a distanza di gioco, spingeva un calciatore avversario ponendogli entrambe le mani sul viso facendolo cadere a terra».

Un turno di stop per doppia ammonizione per Alessio De Cicco e Luigi Pinna (Olbia); Alessandro Montesi (San Cesareo). Vanno in regime di diffida Fabio Sossai (Aprilia), Lorenzo Gabriel Vignolo (Cynthia Genzano), Giuseppe Mastinu (Olbia), Martin Alfredo Paz (Palestrina) e Reyza Soudant (Sora).

Le Partite della Quinta Giornata:
Nuorese-Anziolavinio (sabato, ore 15, arbitra Alessio Clerico di Torino)
Aprilia-Cynthia Genzano (domenica, Manuel Volpi di Arezzo)
Arzachena-Sora (Marco Ceccon di Lovere)
Fondi-Ostiamare Lido (Andre Tursi di Valdarno)
Isola Liri-Palestrina (Marco D’Ascanio di Ancona)
Lupa Castelli Romani-Budoni (Pietro Scatigna di Taranto)
Olbia-Astrea (Davide Moro di Schio)
San Cesareo-Terracina (Nicolò Cipriani di Empoli)
Viterbese Castrense-Selargius (Giuseppe Perrotti di Campobasso)

La Classifica: Ostiamare Lido 9; Lupa Castelli Romani e San Cesareo 8; Aprilia e Nuorese 7; Arzachena, Astrea, Fondi, Sora e Terracina 6; Cynthia Genzano e Viterbese Castrense 5; Budoni ed Olbia 4; Anziolavinio, Isola Liri* e Selargius 3; Palestrina 0. (* un punto di penalizzazione).
Commenti
20:04
Il giocatore del Latte Dolce è costantemente seguito e monitorato da specialisti della medicina come Marco Bandiera ed Uccio Casu e sarà rivalutato fra novanta giorni
13:18
La società algherese, al centro di un autentico caso, ha scritto al commissario federale. Tra le soluzioni auspicate, la partecipazione nel girone E di Prima Categoria come diciassettesima squadra
14:28
Nuova dirigenza distante ed isolata dalla città. Si guardi alle risorse imprenditoriali della città e del territorio
© 2000-2016 Mediatica sas