Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaLavoro › Meridiana, altro vertice a Roma. Ministero e aeroporti presidiati
S.A. 30 settembre 2014
L´azienda ha chiesto di riconoscere al proprio personale un trattamento di mobilità di durata compresa tra i tre e i cinque anni. Oggi vertice al Mise
Meridiana, altro vertice a Roma
Ministero e aeroporti presidiati


OLBIA - Dopo l'incontro interlocutorio come è stato definito dai sindacati di ieri tra il governatore Francesco Pigliaru, l'assessore dei Trasporti, Massimo Deiana, e i lavoratori Meridiana si preparano a nuovi presidi. Uno è programmato a Roma davanti alla sede del ministero del Lavoro di via Fornovo, in occasione del vertice al ministero. Un sit in permanente prosegue all'aeroporto di Cagliari Elmas, che si aggiunge a quello attivato dalla settimana scorsa nello scalo Costa Smeralda di Olbia.

«Verificare il piano industriale di Meridiana: siamo di fronte a una chiusura definitiva o a una ristrutturazione per un rilancio?». E' il compito del Governo, come annunciato dal ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, che ha definito la situazione della compagnia «complessa e complicata». Il «gesto di responsabilità di ritirare la mobilità, perché nel caso dovrà essere rifatta la domanda - ha indicato Lupi - mi sembra abbia creato un minimo di spazio per una trattativa tra azienda e sindacati e anche per un intervento del governo».

Quest'ultimo, secondo il ministro, «potrà svilupparsi in due direzioni: da una parte il lavoro che sta facendo il ministro Poletti per ridurre al minimo esuberi richiesti; dall'altra, e abbiamo già fatto un incontro la settimana scorsa con l'a.d. di Meridiana al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, verificare il piano sviluppo, il piano industriale: siamo di fronte a una chiusura definitiva o a una ristrutturazione per un rilancio? La chiusura è un conto, e non ha grandi strade, nel caso della ristrutturazione bisogna vedere qual è questo rilancio. E' meglio lavorare che dare annunci che sarebbero prematuri», ha concluso Lupi.

«L'azienda ha chiesto di riconoscere al proprio personale un trattamento di mobilità di durata compresa tra i tre e i cinque anni, alle medesime condizioni economiche previste oggi dalla Cassa Integrazione Straordinaria, portando il periodo complessivo di sostegno sociale sino a nove anni» ha affermato presidente di Meridiana, Marco Rigotti, intervenendo all'incontro organizzato da Confindustria Nord Sardegna, alla Camera di Commercio di Sassari, alla presenza dell'assessore regionale all'Industria Maria Grazia Piras.

«Nel caso di Meridiana - ha spiegato - l'esistenza di un rilevante numero di persone in esubero è nota dal 2011, è stato concesso un trattamento di cassa integrazione per quattro anni pari all'80% dello stipendio, senza alcun tetto, grazie allo speciale regime vigente nel settore del trasporto aereo. L'azienda si è inoltre impegnata ad impiegare il personale navigante con il meccanismo della cassa integrazione a rotazione, garantendo così il mantenimento delle certificazioni di volo».
Commenti
18:53
Dura presa di posizione di Desirè Manca e Maurilio Murru in riferimento alla mancanza di comunicazione fra Sassari e Cagliari a discapito dei lavoratori: «Una pec della Regione Sardegna arriva al Comune di Sassari e nessuno la apre ma, soprattutto, nessuno si preoccupa del fatto che a Cagliari ad un tavolo di discussione così importante che affronta i temi del lavoro non c’è Sassari. Nessuno dice niente, nemmeno una telefonata. Ogni commento è superfluo, ma il fatto è grave, molto, e merita una spiegazione, subito»
14/10/2017
Ultimati i lavori di ristrutturazione, nei giorni scorsi è stato sottoscritto il comodato d´uso della struttura che ha sede nell’incrocio tra via Sassari e via Balai: con questo provvedimento il Comune di Porto Torres autorizza l´Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro (Aspal) ad utilizzare i locali
17:20
Il direttore generale dell’Agenzia, Massimo Temussi precisa che «la riapertura del Centro per l’impiego a Porto Torres è l’ennesimo tassello nella riorganizzazione del sistema di politiche attive per il lavoro che l’Aspal ha intrapreso dalla sua nascita, con la legge 9 del maggio dello scorso anno, che ha racchiuso sotto una gestione unitaria, con la regia regionale dell’Agenzia, tutti gli uffici territoriali del lavoro»
6:09
Sabato, i lavoratori della miniera di bauxite hanno raggiunto gli operai del Geoparco che occupano il tetto di San Nicola da cinque giorni. L´incontro fra i due presìdi di protesta unisce due vertenze fondamentali per il territorio
15/10/2017
Convegno promosso dalla Diocesi di Alghero-Bosa in preparazione alla Settimana Sociale dei Cattolici che si svolgerà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre
14/10/2017
Il vescovo della Diocesi di Alghero-Bosa Mauro Maria Morfino dopo l´incontro con gli operai, si rivolge alle Istituzioni pubbliche perché si adoperino, in breve tempo, per restituire speranze, lavoro e dignità ai minatori ed alle loro famiglie
14/10/2017
La Regione autonoma della Sardegna ha presentato a Sassari il nuovo portale dedicato alle imprese. «Sempre più vicini alle imprese», sottolinea l´assessore regionale dell´Industria Maria Grazia Piras
© 2000-2017 Mediatica sas