Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportAtletica › Atletica: Correre sotto le stelle di Olbia
A.B. 30 settembre 2014
Sono aperte le iscrizioni per la 14esima edizione del Memorial Giacomo Pileri, gara podistica organizzata dall’Atletica Civitas Olbia ed in programma sabato 11 ottobre
Atletica: Correre sotto le stelle di Olbia


OLBIA - Sono aperte le iscrizioni per la 14esima edizione di “Correre sotto le stelle”-“Memorial Giacomo Pileri”, gara podistica organizzata dall’Atletica Civitas Olbia, in collaborazione con la Fidal ed in programma sabato 11 ottobre. La manifestazione nazionale di corsa su strada con percorso interamente nelle vie del centro della città di Olbia prenderà il via alle ore 16.30 (ritrovo alle 15) in Piazza Margherita, ed arrivo nel medesimo punto. Le gare vedranno coinvolti, come di consueto, un nutrito gruppo di alunni degli istituti scolastici, oltre gli atleti Fidal delle categorie giovanili, gli juniores e seniores maschili e femminili. In questa edizione, sarà dedicata anche maggiore attenzione alla gara non competitiva (divisa in due fasce d’età), denominata “Grande Corsa della Solidarietà”, aperta a tutti coloro che, non tesserati, vorranno partecipare, per vivere ancora più intensamente la manifestazione, condividendone il suo scopo benefico. Nelle gare clou da segnalare la presenza di alcuni dei migliori rappresentanti dei gruppi sportivi militari, ovvero le Fiamme Oro. Confermata la partecipazione, tra l’altro, delle campionesse italiane Laura Dalla Montà ed Elisa Bortoli.

La manifestazione, come di consueto, sarà caratterizzata non solo dall’aspetto più strettamente sportivo, ma dall’impegno profuso per sostenere iniziative benefiche di particolare rilevanza, per cui gli organizzatori confidano nel più ampio coinvolgimento, affinché la competizione atletica diventi l’occasione per una giornata di festa e, soprattutto, di grande partecipazione sociale. Dopo la positiva ed entusiasmante esperienza dell’anno scorso, anche per la nuova edizione gli organizzatori hanno confermato la volontà di supportare il progetto coltivato dall’Associazione “Team For Children”, da anni impegnata per assistere, con varie attività, i bambini affetti da patologie oncologiche, ed a fornire ogni necessario sostegno alle loro famiglie. Gli sforzi dell’Associazione hanno consentito, negli anni, di ottenere risultati davvero importanti, consentendo di prestare amorevoli cure a un numero sempre maggiore di adolescenti affetti da gravi forme di tumori e di leucemie, accompagnati da genitori e parenti provenienti da tutta Italia (numerosi anche dalla Sardegna) e dall'estero.

Accanto alla rinnovata collaborazione instaurata con Team For Children, un ulteriore motivo di particolare valore nell’edizione 2014 è offerto dall’iniziativa di solidarietà denominata “Un libro per Olbia–Con Agostino”, collegata alla tragica alluvione del 18 novembre 2013, il cui ricordo è sempre vivo. Un libro per Olbia è finalizzata alla raccolta di fondi destinata a sostenere le famiglie che sono state duramente colpite dal ciclone “Cleopatra” attraverso la donazione di tutti i testi scolastici (ma anche vocabolari, strumenti musicali ed altri accessori) da utilizzare nell’anno in corso. L’attribuzione del corredo sarà effettuata da un’apposita commissione che individuerà i destinatari fra gli alunni le cui famiglie abbiano subito danni consistenti in seguito al drammatico evento meteorologico, il tutto in base ad una graduatoria che verrà appositamente formata. Per raggiungere gli scopi delle iniziative di solidarietà, è già iniziata in città la vendita dei biglietti, che proseguirà fino al giorno dell’evento, ciascuno al prezzo di appena un euro, per una lotteria abbinata all’evento, il cui ricavato sarà destinato a finanziare entrambi i progetti. Inoltre, il giorno della manifestazione, saranno disponibili, in appositi stand, gadgets e magliette offerti in vendita a prezzi simbolici, sempre a sostegno dell’impegno benefico illustrato in precedenza. A breve verrà comunicato anche il nominativo di un testimonial d’eccezione, che ha manifestato la volontà di aderire con entusiasmo al progetto.

Nel corso dell’evento, ormai tradizione per Correre sotto le stelle, l’esibizione di scuole di ballo e di gruppi musicali di vario genere, che intratterranno il pubblico con le loro performances, contribuendo così a creare un clima festoso e di allegria a margine dell’evento sportivo. In particolare, hanno già aderito la “Brass Volè Band” di Torino e la “Tinto Brass Band” di Olbia, che daranno vita anche ad un’emozionante parata iniziale, e la “Life Center” di Mavi Careddu, che proporrà lo spettacolo “Dancing in America”. L’“Associazione Nazionale Cuochi”, Sezione Gallura, ancora una volta, affiancherà l’evento con alcuni rappresentanti, che in uno spazio ricavato in prossimità delle partenze prepareranno un rinfresco.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas