Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaLavoro › Meridiana, tavolo il 23 settembre. Deiana: «faremo nostra parte»
S.A. 20 settembre 2014
All´incontro, oltre ai ministri del Lavoro e delle Infrastrutture e alla Regione, parteciperanno, tra gli altri, le rappresentanze sindacali e la società Meridiana
Meridiana, tavolo il 23 settembre
Deiana: «faremo nostra parte»


OLBIA - Il tavolo istituzionale per la vertenza Meridiana è convocato martedì 23 settembre al ministero del Lavoro. Lo fanno sapere gli assessori del Lavoro e dei Trasporti, Virginia Mura e Massimo Deiana.

All'incontro, oltre ai ministri del Lavoro e delle Infrastrutture e alla Regione, parteciperanno, tra gli altri, le rappresentanze sindacali e la società Meridiana. «Ringraziamo il Governo per aver risposto in tempi rapidi alla nostra richiesta - dice l'assessore Mura - adesso occorre lavorare perché si trovi al più presto una soluzione alla vertenza. Se attuati - continua l'esponente della Giunta Pigliaru - i licenziamenti annunciati creerebbero gravi ripercussioni sociali in Sardegna».

L'assessore Deiana si dice soddisfatto per la celerità con la quale il Governo ha dato seguito alle sollecitazioni della Regione. Saremo presenti, seguiremo con grande attenzione l'evolversi del confronto e naturalmente faremo la nostra parte» ha concluso l'esponente della Giunta Pigliaru.

Nella foto: il sottosegretario Lotti, il ministro Lupi e il governatore Pigliaru
Commenti
8:16
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale del Lavoro Virginia Mura hanno partecipato al Congresso dei consulenti del lavoro
26/5/2018
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha incontrati i dirigenti Saipem ed i rappresentanti sindacali. «Regione a supporto di interventi su formazione e bonus assunzioni», ha assicurato il governatore dell´Isola
26/5/2018
La proposta è del consigliere comunale Davide Tellini che ricorda come «tale attività, negli anni precedenti, è stata compiuta attraverso la predisposizione, da parte della amministrazione comunale di “Cantieri di Lavoro”, con utilizzo di personale in stato di disoccupazione ed inclusi in un’apposita lista predisposta del Centro per l’Impiego di Sassari»
© 2000-2018 Mediatica sas