Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: Olbia rimontata sul campo della Viterbese
Antonio Burruni 14 settembre 2014
I bianchi galluresi, in vantaggio a fine primo tempo con una rete di Oggiano, hanno subito la reazione dei laziali, che nella ripresa hanno ribaltato il risultato con Saraniti e Pippi
Serie D: Olbia rimontata sul campo della Viterbese


OLBIA – Buona prova, ma sfortunata, per l’Olbia, che perde 2-1 sul campo della Viterbese Castrense, nella seconda giornata del girone G del campionato di serie D. In vantaggio alla fine del primo tempo con una rete di Oggiano, i bianchi galluresi hanno subito la reazione dei laziali, che nella ripresa hanno ribaltato il risultato con Saraniti e Pippi.

La difesa ospite è pronta a respingere la prima conclusione del match, targata Federici. Poi, Fadda è pronto a salvare il risultato su tiro di Doddo. La partita si sblocca a sei minuti dal riposo, con gli olbiesi che approfittano di un’indecisione di Federici ed insaccano con Federici. Al 44’, la traversa salva i sardi, respingendo un tiro franco di Giannone.

Nella ripresa, pronti-via ed i padroni di casa pareggiano i conti con una sassata mancina di Saraniti dalla distanza. Quando scocca l’ora di gioco, Cirina interviene su un tiro di Mastinu e salva sulla linea con Sannino fuori causa. Molino ci prova su punizione, ma Fadda risponde bene. Ad un quarto d’ora dal termine, Pippi anticipa tutti di testa su corner battuto da Giannone e firma la rete che decide il match.

VITERBESE CASTRENSE – OLBIA 2-1:
VITERBESE CASTRENSE: Fadda, Scardala, Pacciardi, Giannone (33’st Spinelli), Cirina, Federici (24’st Pero Nullo), Faenzi, Nuvoli, Saraniti, Giurato, Morini (16’ st Pippi). Allenatore Attilio Gregori.
OLBIA: Sannino, Budroni, Mbaye, Barone (35’st La Cava), Peana, Pinna, Doddo, Steri, Molino, Oggiano, Mastinu. Allenatore Pierluigi Scotto.
ARBITRO: Davide Meocci di Siena.
RETI: 39’ Oggiano, 2’st Saraniti, 30’st Pippi.
Commenti
20/3/2017
Il centrocampista rossoblu, infortunatosi all´inizio della sfida di ieri contro la Lazio, si è sottoposto questa mattina ad esami strumentali, che hanno rivelato una disgiunzione miotendinea del bicipite femorale. Un mese di stop per Nicolò Barella, a causa di un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio
20/3/2017
Si dividono le strade tra la società sassarese ed il mister argentino. Dall´allenamento di domani, sulla panchina rossoblu ritornerà Giuseppe Misiti. A lui si affiancherà un nuovo preparatore atletico, il cui nome verrà indicato nelle prossime ore, al posto di Alessandro Masotti
© 2000-2017 Mediatica sas