Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportBasket › Basket Nba: Gigi Datome a rischio-taglio
Antonio Burruni 9 settembre 2014
I Detroit Pistons hanno tesserato Greg Monroe, sfondando di un’unità il tetto massimo in giocatori in roster, che è di quindici. Possibilità Barcellona per il cestista olbiese
Basket Nba: Gigi Datome a rischio-taglio


OLBIA – Potrebbe essere già giunta al capolinea l’avventura di Gigi Datome con i Detroit Pistons. Questo perché il 24enne lungo Greg Monroe ha accettato la qualifying offer ed anche in questa stagione sarà a disposizione di coach Stan Van Gundy. Così, la franchigia ha sfondato di una unità il limite di giocatori in roster (che sarebbe di quindici elementi).

A meno di scambi con altre squadre del Nba, secondo quanto scritto dalla “Detroit Free Press” (e confermato in Italia dalla “Gazzetta dello Sport”), il cestista olbiese sarebbe uno dei tre più accreditati al taglio, assieme al 31enne play Will Bynum ed al 22enne centro Tony Mitchell.

In caso di taglio, i Detroit Pistons dovrebbero comunque corrispondere a Datome gli 800mila dollari relativi al secondo ed ultimo anno del contratto biennale firmato. Intanto, si parla con insistenza dell’interesse del Barcelona per il capitano della nazionale italiana.

Nella foto: Gigi Datome
Commenti
22:58
Il match valido per l´andata dei quarti di finale della Basketball Champions League, sul parquet della Salle Gaston Médecin, finisce 73-60 per i padroni di casa. La compagine sassarese ripartirà dal -11 e si giocherà tutto nella sfida al PalaSerradimigni
21/3/2017
Nel campionato “Open” Uisp, girone “B”, prestazione a doppia velocità degli algheresi, che dopo un pessimo primo tempo riescono a trovare la svolta e ad andar via dal PalaManchia con la vittoria
20/3/2017
La diciassettesima giornata del campionato di Serie A di basket in carrozzina che si è giocata nel pomeriggio di sabato 18 marzo ha fissato quelli che saranno gli accoppiamenti per i Play Off scudetto con un turno di anticipo. La capolista Porto Torres se la vedrà con la quarta Deco Group Amicacci Giulianova.
© 2000-2017 Mediatica sas