Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportCalcio › Serie D: la Gallura torna in campo
Antonio Burruni 6 settembre 2014
Inizia nel week end il Campionato Nazionale Dilettanti. Impegnate nel girone G anche Arzachena, Budoni ed Olbia
Serie D: la Gallura torna in campo


OLBIA – Si comincia. Dopo l’antipasto della Coppa Italia, ora si inizia a fare sul serio. In questo fine settimana, infatti, si disputa la prima giornata del campionato di serie D. Tre le squadre galluresi impegnate nel girone G: Arzachena, Budoni ed Olbia. Parte quindi un campionato incerto, dove l’unica certezza è data dalla penalizzazione del Palestrina, che parte da -1 e che domani giocherà in casa, a porte chiuse, contro l’Ostia Mare.

E gli anticipi di oggi riguardano proprio due delle tre compagini. Alle ore 15, l’Arzachena sarà impegnata sul campo della quotata Lupa Castelli Romani, mentre, un’ora dopo, il Budoni sarà chiamato a disputare il primo dei tanti derby isolani in calendario, al “Frogheri” di Nuoro, contro la rinnovata compagine verdeazzurra (priva degli squalificati Alessandrì, Boi e Cocco). Anche l’Olbia, infatti, sarà impegnata in una sfida regionale, domenica 7 settembre, al “Bruno Nespoli”, quando riceverà la visita del Selargius.

Le Partite della Prima Giornata:
Lupa Castelli Romani – Arzachena (sabato, ore 15)
Nuorese – Budoni (16)
Anziolavinio – Cynthia Genzano (domenica, ore 15)
Aprilia – Astrea
Fondi – Sora
Isola Liri – Terracina
Olbia – Selargius
Palestrina – Ostia Mare
San Cesareo - Viterbese
Commenti
10:19
Un attacco del Porto Torres che non ha girato ed una difesa del Fonni che ha chiuso i varchi agli avversari nella partita firmata con un pareggio figlio di un match in cui per i padroni di casa le occasioni di passare in vantaggio sono andate sprecate
15/10/2017
I liguri si impongono per 2-3 sul Cagliari nel match valido per l'ottava giornata del massimo campionato. Alle reti di Galabinov nel primo tempo, ha risposto Pavoletti in apertura di ripresa, ma Rigoni ha trovato il tris genoano. Utile sono ai fini statistici il penalty trasformato da Joao Pedro
© 2000-2017 Mediatica sas