Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Maltrattamenti al circo Martin. Sequestrati cavalli e leone
A.B. 29 agosto 2014
I carabinieri di Arzachena, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, hanno posto sotto sequestro diversi animali del Martin Show, in programma da questa sera in città
Maltrattamenti al circo Martin
Sequestrati cavalli e leone


ARZACHENA – Ieri pomeriggio, ad Arzachena, i carabinieri del Comando Provinciale di Sassari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, hanno posto sotto sequestro diversi animali del circo itinerante “Martin Show”.

La denuncia per maltrattamenti ad animali era scattata nelle scorse settimane da parte della “Lega Antivivisezione”: il Circo avrebbe dovuto iniziare i propri spettacoli in città questa sera. Gli animali sequestrati (tra i quali, un leone, dieci cavalli, due ippopotami, due dromedari ed un elefante) sono stati affidati, con divieto di impiegarli nel circo, al legale rappresentante del circo stesso.

Il provvedimento eseguito dai Carabinieri di Arzachena è stato adottato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Tempio Pausania Cristiano.
Commenti
24/6/2017
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
23/6/2017
Inchiesta clamorosamente ridimensionata. Revocate le misure cautelari nei confronti di Antonello Usai, Giansalvo Mulas e Giancarlo Chessa. Annullate quelle di Antonello Cuccureddu ed Efisio Balbina. Accolte tutte le richieste dei legali
23/6/2017
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tortolì sono intervenuti per un litigio tra due uomini fra due africani e due 21enni ogliastrini, residenti a Tortolì ed a Villagrande
© 2000-2017 Mediatica sas