Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaTurismoTrasporti › GoinSardinia: 7mila posti sulla Tirrenia per chi è rimasto a terra
A.B. 28 agosto 2014
«È il momento di utilizzare tutte le energie per assistere i passeggeri e riproteggerli nella maniera più efficace per riportarli a casa», dichiara l’assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana
GoinSardinia: 7mila posti sulla Tirrenia per chi è rimasto a terra


OLBIA - «Non è il momento delle polemiche e delle recriminazioni, si potranno valutare successivamente le responsabilità». L'assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana commenta così la vicenda della “GoinSardinia”. «È il momento di utilizzare tutte le energie per assistere i passeggeri e riproteggerli nella maniera più efficace per riportarli a casa».

La Regione Autonoma della Sardegna sta seguendo l'evoluzione della situazione di GoinSardinia di ora in ora, in accordo con l'Autorità marittima di Olbia e la Prefettura di Sassari. «La sospensione del servizio di trasporto delle navi di GoinSardinia, che parte da oggi - spiega l'esponente della Giunta Pigliaru - ci mette nella condizione di trovare una soluzione per riproteggere oltre 10mila passeggeri che nei prossimi tre giorni devono lasciare l'Isola».

Intanto, Deiana ha attivato interlocuzioni con gli altri vettori «soprattutto con la compagnia “Tirrenia”, che ha un contratto di servizio per trasporti da e per la Sardegna». L’assessore regionale ha chiesto al numero uno di “Cin” Ettore Morace di garantire la massima disponibilità di posti per i passeggeri e di praticare la migliore tariffa possibile. «La compagnia di navigazione Tirrenia - dice - ha dato la disponibilità per i giorni di venerdì, sabato e domenica, cioè 29, 30 e 31 agosto, di 7mila posti per i passeggeri e 1.100 posti auto». L'invito dell'assessore dei Trasporti Deiana, rivolto ai turisti che hanno acquistato il biglietto navale con GoinSardinia, è quello di verificare e valutare vettori e possibilità di itinerari alternativi.
Commenti
25/6/2016
«Costo del carburante giù? Abbassare anche il prezzo dei biglietti», chiede il coordinatore regionale azzurro Ugo Cappellacci
24/6/2016
Si può pagare 1 euro per un biglietto aereo che ci porti da Alghero a Barcellona (seppur in un aeroporto secondario della città)? Idem per Francoforte, Londra, Madrid, Dublino ecc.. Certo che no, ma anche 100 euro sarebbero pochi, probabilmente anche 200
24/6/2016
Così il consigliere regionale algherese Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia a Cagliari, commenta le dichiarazioni del ministro Graziano Delrio sulle tasse aeroportuali
24/6/2016
La riesumazione e l’aumento del balzello sui biglietti aerei è solo un parte della questione: l’aspetto più grave è l’inerzia della Giunta regionale su sostegno alle compagnie low cost
25/6/2016
Leggendo il comunicato diffuso sui giornali on line, l’Assessore Regionale ai Trasporti, Deiana, si dichiara “soddisfatto” per le intenzioni annunciate dal Ministro Delrio di riuscire ad emendare entro l’estate il Decreto Enti Locali in merito alla riduzione delle tasse aeroportuali
© 2000-2016 Mediatica sas