Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaTurismoTrasporti › GoinSardinia: 7mila posti sulla Tirrenia per chi è rimasto a terra
A.B. 28 agosto 2014
«È il momento di utilizzare tutte le energie per assistere i passeggeri e riproteggerli nella maniera più efficace per riportarli a casa», dichiara l’assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana
GoinSardinia: 7mila posti sulla Tirrenia per chi è rimasto a terra


OLBIA - «Non è il momento delle polemiche e delle recriminazioni, si potranno valutare successivamente le responsabilità». L'assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana commenta così la vicenda della “GoinSardinia”. «È il momento di utilizzare tutte le energie per assistere i passeggeri e riproteggerli nella maniera più efficace per riportarli a casa».

La Regione Autonoma della Sardegna sta seguendo l'evoluzione della situazione di GoinSardinia di ora in ora, in accordo con l'Autorità marittima di Olbia e la Prefettura di Sassari. «La sospensione del servizio di trasporto delle navi di GoinSardinia, che parte da oggi - spiega l'esponente della Giunta Pigliaru - ci mette nella condizione di trovare una soluzione per riproteggere oltre 10mila passeggeri che nei prossimi tre giorni devono lasciare l'Isola».

Intanto, Deiana ha attivato interlocuzioni con gli altri vettori «soprattutto con la compagnia “Tirrenia”, che ha un contratto di servizio per trasporti da e per la Sardegna». L’assessore regionale ha chiesto al numero uno di “Cin” Ettore Morace di garantire la massima disponibilità di posti per i passeggeri e di praticare la migliore tariffa possibile. «La compagnia di navigazione Tirrenia - dice - ha dato la disponibilità per i giorni di venerdì, sabato e domenica, cioè 29, 30 e 31 agosto, di 7mila posti per i passeggeri e 1.100 posti auto». L'invito dell'assessore dei Trasporti Deiana, rivolto ai turisti che hanno acquistato il biglietto navale con GoinSardinia, è quello di verificare e valutare vettori e possibilità di itinerari alternativi.
Commenti
9:10
Lo fa con un’interrogazione presentata dal coordinatore, Ugo Cappellacci, insieme all’intero gruppo azzurro in Consiglio regionale. Un appello all´esecutivo regionale arriva anche dall´eurodeputato Salvatore Cicu
26/4/2017
Da lunedì 1 maggio, nuove linee, nuova App e nuovo sito. «Più efficacia ed efficienza, più frequenza e meno attesa alle fermate: prima vera riorganizzazione della rete di trasporto urbano dal 1992», dichiara il presidente Roberto Mura
8:30
Il problema del trasporto interno sull’isola parco verrà discusso in consiglio comunale ai primi di maggio in occasione dell’approvazione del bilancio di previsione 2017, con una proposta di emendamento presentata da otto consiglieri comunali
© 2000-2017 Mediatica sas