Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportSport › Coppa Italia: poker del Budoni, che sbanca Selargius per 1-4
Antonio Burruni 24 agosto 2014
L’undici di mister Raffaele Cerbone violano il Virgilio Porcu grazie alla tripletta di Villa ed alla rete di Fontanella. Ai locali di Zeman jr., non basta il gol di Callai
Coppa Italia: poker del Budoni, che sbanca Selargius per 1-4


SELARGIUS – Il derby isolano valido come turno preliminare della Coppa Italia della Lega Nazionale Dilettanti va al Budoni, che sbanca il “Virgilio Porcu” di Selargius con un eloquente 1-4. Karel. Grande protagonista della sfida, l’attaccante argentino, autore di tre reti in 46’.

Il puntero sudamericano ha portato in vantaggio l’undici di mister Cerbone al primo assalto ed al quarto d’ora ha trovato il raddoppio con una palombella. La reazione locale è in una conclusione dai 18metri di Lorrai, respinto da Vacca: inutile il tap-in di Raimo, in posizione irregolare.

Come già nel primo tempo, la prima azione porta bene a Villa, che firma lo 0-3 in mischia, mettendo in ghiaccio la partita. Il poker ospite è calato da Fontanella al 54’, mentre la rete selargina arriva al 62’, con un destro di Callai. Il divario tra le due squadre potrebbe anche essere più ampio, ma è la traversa a respingere la conclusione di Saiu, entrato poco oltre l’ora di gioco al posto di Caggiu.

SELARGIUS – BUDONI 1-4:
SELARGIUS: Vacca, Fanunza (25’st Monni), Lintas, Velardo (1’st Contu), Capelli, Piselli, Suella (1’st Chelo), Lorrai, Secci, Callai, Sanna. Allenatore Karel Zeman.
BUDONI: Rampi, Meloni, Nyamekeh, Giunta, Moretto, Corsini, Caggiu (16’st Saiu), Di Prisco, Villa (29’st Santarpia), Fontanella, Raimo. Allenatore Raffaele Cerbone.
RETI: 1’ Villa, 15’ Villa, 1’st Villa, 9’st Fontanella, 17’st Callai.
Commenti
20:16
Oltre 140 binomi, sia civili che militari, hanno animato il Concorso ippico nazionale salto ostacoli organizzato nel campo ostacoli del Centro ippico militare del Comando militare Esercito Sardegna, in via Tramontana
26/3/2017
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, gli smeraldini battono 5-0 il fanalino di coda Città di Castello e, grazie alla sconfitta casalinga del Rieti con l´Avezzano (1-2) ed al pareggio 1-1 del Monterosi contro la Nuorese, salgono al primo posto della classifica
25/3/2017
Domenica, nel territorio comunale di Sorradile, in concomitanza con le altre regioni italiane, si è disputata la prima regata regionale valida per le classifiche nazionali
© 2000-2017 Mediatica sas