Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Furto d’armi: tre arresti ad Olbia
A.B. 14 agosto 2014
I Carabinieri del Reparto Territoriale hanno arrestato tre persone in relazione al furto d’armi avvenuto mercoledì notte in una villa di Porto Rotondo
Furto d’armi: tre arresti ad Olbia


OLBIA – Giovedì mattina, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia hanno arrestato tre persone, in relazione al furto di armi avvenuto ieri notte, poco dopo la mezzanotte, in una villa di Porto Rotondo.

I ladri avevano rubato dall’abitazione sei fucili regolarmente custoditi, approfittando dell’assenza del proprietario. La notte stessa, sono scattate le indagini dei Carabinieri allertati dal padrone di casa, che rientrando a casa aveva avuto l’amara sorpresa.

Piccoli contrattempi in cui sono incappati i ladri hanno favorito le indagini dei militari, che in mattinata hanno fermato tre noti pregiudicati olbiesi, recuperando cinque dei sei fucili rubati. L’attività investigativa è ancora in corso per individuare altri eventuali complici e recuperare l’arma mancante.
Commenti
18:56
I Carabinieri del Comando provinciale di Sassari, con la collaborazione di militari dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno trovato e sequestrato una piantagione di cannabis indica situata nelle campagne olbiesi. Arrestati un 40enne di Olbia, ed un 30enne di Onanì già noto alle Forze dell´ordine, con l’accusa di coltivazione illecita di sostanza stupefacente
20:14
Disposto dal dirigente competente del Comune di Alghero l'immediato sgombero dell'immobile comunale in località Cuguttu (Maria Pia) ed il ripristino dei luoghi, per rendere la zona gratuitamente fruibile a tutti i cittadini. Cinque i giorni di tempo per adempiere
20/8/2017
Nei guai un 35enne scagliatosi contro gli agenti di polizia intervenuti sulla quattro corsie. Il movimentato episodio si è verificato sabato notte, poco prima di mezzanotte
19/8/2017
L´arresto di un uomo, oggi condannato per direttissima, ed il sequestro di trentotto piante di cannabis indica sono l´esito di un´operazione condotta ieri dal Corpo forestale della Stazione di Isili e Senorbì e dal Nucleo investigativo di Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas