Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Contraffazione ad Olbia: sequestri e denunce
A.B. 28 luglio 2014
Circa 3mila gli articoli sequestrati dalla Polizia locale, guidata dal comandante Gianni Serra. Trentacinque le persone denunciate per la vendita di merce taroccata
Contraffazione ad Olbia: sequestri e denunce


OLBIA – 3mila articoli sequestrati e trentacinque persone denunciate per la vendita di merce taroccata. Questi i numeri della lotta contro la contraffazione messa in opera dalla Polizia locale di Olbia ed Arzachena, che in un mese di attività hanno operato lungo tutta la costa gallurese.

Come spiegato dal comandante Gianni Serra in una conferenza stampa congiunta con la “Confcommercio”, la Polizia Municipale è stata supportata da investigatori ingaggiati dalle grandi griffe, danneggiate dalla vendita di merce che presenta marchi contraffatti, prezzi inferiori, ma anche inferiore qualità.

Prezzi inferiori, si diceva, ma spesso gonfiati in base a zona e clientela, con borse taroccate che hanno toccato anche il prezzo di oltre 700euro. A fronte di questi prezzi, va sottolineato come, la sanzione prevista per vendita di merce taroccata, sale fino ai 7mila euro.

Nella foto: un sequestro di merce
Commenti
18/8/2017
Si è conclusa l’attività coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato ed intrapresa dalle Squadre mobili di diciassette province nel territorio nazionale, contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile
18/8/2017
Questa mattina, l’Òmnium Cultural de l’Alguer ha posto un mazzo di fiori al Monumento per la Unitat de la Llengua «in omaggio alle vittime del vile atto terroristico di ieri nella Rambla, e in segno di solidarietà con le città di Barcellona e di Cambrils»
17:31
Un 66enne cagliaritano, che era uscito in permesso premio lunedì, rientrando nel carcere di Uta è stato accompagnato nell´ospedale cittadino per dei controlli. All´interno dello stomaco aveva sette ovuli, per un totale di 155grammi tra marijuana, eroina e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas